Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Biografia di Piero Mariella [ sito web ]

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 3627 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Sep 22 17:05:00 UTC+0200 2017

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 
Classe 1980 ha di recente passato i trenta. Laureato in ingegneria, attualmente lavora ed è stabile a Milano.
Scrive dai tempi del liceo ma senza la presunzione di vedere pubblicate le sue opere. Scrive per svago e per non dimenticare pensieri o belle storie che gli passano per la testa. Recentemente però, per caso o per gioco, una casa editrice crede in queste storie ed in questi pensieri dimenticati su carta.
Pubblica nell'aprile del 2009 il suo primo libro dal titolo "Arancio Sbiadito", storia romanzata di universitari in cerca di una dimensione, con l'editrice pisana ETS presentato anche alla fiera di Torino il 16 maggio 2009. Un libro dai sapori agrodolci del nostro tempo. Alcuni estratti vengono qui proposti. Sul finire dello stesso anno dà vita al progetto IdiosincrasiAlterata, che gestisce agli esordi da solo per poi avvalersi di sempre più interessanti collaborazioni.
In tutto questo, continua ancora a scrivere. Così, per gioco e per svago...
 

 Dialoga con Piero Mariella / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

1 :: alessia orlando - 01/11/2011 11:24:00
[ leggi altri commenti di alessia orlando » ]

Salvo errore siamo entrambi nella antologia IL PRIMO GIORNO DI LAVORO.
Vorremmo (io e la mia gemella Michela) dare visibilità all’evento di presentazione. Lo faremmo in molti web giornali e non solo.
Sarebbe il caso di avere qualche riscontro per coordinarci, se lo vuole, ovviamente. Ciao Alessia Orlando