Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Proust 2017: IL PROFUMO DEL TEMPO (Invito a partecipare)
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - III edizione (2017)
Intervista a Giuseppe Lamarca, III classificato sezione Racconto breve
 

Collana di eBook a cura di Giuliano Brenna e Roberto Maggiani

« ultimo pubblicato prec » « suc primo pubblicato »

eBook n. 78 :: Energia nucleare: come funziona?, di Roberto Perrino
LaRecherche.it [Saggio]

Invia questo eBook al tuo Kindle o a quello di un amico »

Proponi questo libro ad uno o più lettori: invia il collegamento all'eBook
http://www.larecherche.it/librolibero_ebook.asp?Id=81
Di Roberto Perrino
puoi anche leggere:

Formato PDF - 5 MByte
Scarica/apri/leggi [download] »
Aperto/scaricato 660 volte



Downloads totali: 661
Ultimo download:
27/04/2017 19:39:00
Data di pubblicazione:
08/06/2011 12:00:00
 
 

# 14 commenti a questo e-book [ scrivi il tuo commento ]

 Roberto Perrino - 08/08/2011 06:45:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Grazie Gerardo, per l’interesse mostrato. Riguardo alla difficoltà di lettura del linguaggio matematico, rimando alle considerazioni svolte nella mia risposta a Loredana ed altri.

 gerardo pedicini - 03/07/2011 10:24:00 [ leggi altri commenti di gerardo pedicini » ]

Per quello che vale un mio giudizio, cioè niente, ho trovato la lettura del testo di Perrino molto interessante ed è riuscita a chiarirmi qualche dubbio. Niente però la mia mente ha potuto per comprendere appieno le formule matematiche.

 Roberto Perrino - 19/06/2011 23:07:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Caro Pietro, un grazie per aver letto ed apprezzato lo spirito di questo eBook. Un caro saluto, Roberto.

 Pietro Menditto - 19/06/2011 10:18:00 [ leggi altri commenti di Pietro Menditto » ]

Carissimo Roberto, la mia incompetenza mi impedisce di apprezzare con completa consapevolezza il tuo libro che comunque ho trovato, nelle parti a me più comprensibili, di alto livello divulgativo. Grazie per questa tua fatica che ci rende tutti più avvertiti e perdonami se per le ragioni di cui sopra non posso lasciare un commento adeguato.

Pietro

 Roberto Perrino - 17/06/2011 11:48:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Cara Loredana, grazie per la lettura e per il commento. Si cerca di vedere, capire, interpretare il mondo che ci circonda e quello dentro di noi, ciascuno con la propria sensibilità ed i linguaggi di cui dispone. L’Uomo ideale sarebbe quello che parla e capisce tutte le lingue, inclusa la matematica e la musica, ma il nostro limite è di non possedere tutti i linguaggi. È per questo che cerchiamo il contatto con gli altri, per completare ciò che ci manca e farci indicare cose che non vediamo, suoni che non sentiamo. Un caro saluto, Roberto

 Loredana Savelli - 16/06/2011 15:34:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Caro Roberto, è stato un po’ come sfogliare vecchi libri di scuola, ma con un linguaggio e delle immagini molto più accattivanti. Complimenti per la chiarezza (certo, le formule sono ostiche, e mi riprometto di ritornarci). E’ davvero tutto molto interessante e, non ci crederai, lo trovo poetico: gli stati della materia (umana, per estensione), il trasferimento di energia ecc. Secondo me un fisico è anche un poeta (sarà un caso che qui a "LaRecherche" ne abbiamo almeno due esempi?) nella misura in cui ha la possibilità di stupirsi e quasi di toccare con mano quanto un inesperto immagina soltanto, e non sempre, perchè non ha gli strumenti per accedere a certe consapevolezze. Quindi ho provato anche un po’ di invidia...
Infine, a referendum effettuati (e vinti!!!!), posso affermare che un po’ della "tua" energia è certamente migrata nella mano di qualche elettore, guidandolo alla risposta giusta. Evviva e grazie.

 Roberto Perrino - 11/06/2011 11:19:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Errata-corrige:
A beneficio dei lettori passati, presenti e futuri, mi è stato segnalato un typo nella formula di conversione tra caloria e Joule, a pag. 13:

1 cal ≅4,19 J

significa "approssimativamente uguale a" ed è rappresentato da un "uguale" con una "tilde" sopra.

 Roberto Perrino - 11/06/2011 09:45:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Carissima Maria! Grazie per la tua "fatica" di lettrice. Per me è un grande successo, anche per gli apprezzamenti che ho avuto off-line da diversi colleghi. Ti confermo che la divulgazione non è cosa facile: questo è stato il mio primo lavoro di questo genere, anche se ho alle spalle qualche esperienza di seminari per studenti e docenti delle superiori nell’ambito delle "settimane scientifiche" che vengono organizzate in ambito universitario. Ma scrivere un libro è tutt’altra cosa... Per la cena, volentieri!, ci si può pensare per una prossima occasione. Un caro saluto :-)

 Maria Musik - 10/06/2011 22:33:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Roberto mio, mi devi una cena o, quanto meno, un aperitivo. Che faticata!
E’ evidentemente un lavoro completo, complesso ma divulgativo (anche se non è che ho "ritenuto" proprio tutto tutto) ma mentirei spudoratamente se affermassi che leggerti sia stata una passeggiata. Credo, in compenso, che non lo sia stata neanche scrivere questo saggio.
Diciamo che i tuoi ed i miei sforzi si meritano un bel SI’ nazionale ;-).
E, diciamo pure che, alla mia ammirazione per l’uomo ed il poeta, ora posso aggiungere quella per lo scienziato.
Un abbraccio.

 Roberto Perrino - 08/06/2011 21:21:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Carissimi, sono contento che questo lavoro sia di stimolo e curiosità e possa aggiungere un pizzico di consapevolezza in più sulla complessa tematica affrontata.
Grazie a tutti per il vostro commento a caldo.
Ricambio di cuore l’abbraccio di Antonio DMG ed il saluto affettuoso di Giuseppe, che incoraggio a leggere anche gli altri capitoli senza farsi intimorire da qualche numero
:-)

 Antonio De Marchi-Gherini - 08/06/2011 20:28:00 [ leggi altri commenti di Antonio De Marchi-Gherini » ]

Bene, bravo. Un po’ di informazione scientifica non guasta, quando già il buon senso e il rispetto della natura vanno in quella direzione.
Complimenti e un abbraccio, Antonio

 Giuseppe Terracciano - 08/06/2011 18:23:00 [ leggi altri commenti di Giuseppe Terracciano » ]

Caro Roberto,
ho letto con molta attenzione il V capitolo; tutte le altre parti con le formule l’ho saltata perché troppo ostiche per me.
Nel V cap. sei stato molto chiaro e comprensibile, e quello che ho apprezzato di più, non di parte.
Ti faccio i miei migliori complimenti, per la tua professionalità e competenza.
Ti saluto con affetto

 Michel Fiorenza - 08/06/2011 18:08:00 [ leggi altri commenti di Michel Fiorenza » ]

Dal punto di vista tecnico sono un po’ preparato in materia e sono andato subito a leggere la Conclusione del libro. Mi è piaciuto il modo di esporre, esatto e chiaro senza inutili abbellimenti, e il punto di vista obiettivo, chiarissimo, equilibrato.
Non si può non condividerne la logica conclusione, salvo volersi intestardire nel trovare pretesti per volere questa tecnologia a tutti i costi, umani e sociali.
Penso che la parola di un tecnico preparato valga molto, e rileggerò con calma l’intero libro per completare la mia conoscenza e per godere di una buona lettura.

 Silvia Rizzo - 08/06/2011 07:31:00 [ leggi altri commenti di Silvia Rizzo » ]

Non avevo bisogno di vedere questo libro per votare sì al referendum, ma ora lo farò con consapevolezza accresciuta. Silvia