Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019) | PARTECIPA
 

Mappa dei servizi e condizioni d'uso

Per registrarsi e utilizzare i servizi de LaRecherche.it è necessario leggere la seguente Mappa dei servizi e condizioni d'uso e il Regolamento

Questa pagina contiene anche l'Informativa sul trattamento dei dati personali

Questa pagina è valida anche per il sito www.ebook-larecherche.it, direttamente collegato a www.larecherche.it (si tratta dello stesso database).

LaRecherche.it è uno spazio libero, in cui il tuo pensiero può scorrere verso altre menti. Ogni servizio offerto è completamente gratuito e necessita di una semplice registrazione, dell'adesione al Regolamento e accettazione dell'Informativa sul trattamento dei dati personali.

Con il Nome Utente e la Password (account utente) si è abilitati ad accedere ad una zona riservata (Pannello utente) dalla quale è possibile pubblicare testi, scritti di proprio pugno e dei quali si possiedano i diritti d'autore e di edizione, nelle seguenti sezioni: Poesia, Prosa/Narrativa, Aforismi, Pensieri, Articoli e Saggi. È anche possibile proporre stralci di testi di altri autori nelle seguenti Sezioni: Proposta Poesia, Proposta Narrativa, Proposta Aforismi, Proposta Articoli, Proposta Saggi, citando le fonti e nel rispetto di eventuali diritti d'autore e/o editoriali. (Vedi Regolamento).

Con LaRecherche.it l'autore avrà una importante visibilità nel web, infatti, registrandosi, sarà automaticamente creata una pagina personale pubblica, opportunamente indicizzata sui motori di ricerca, che raccoglierà scritti e commenti dell'autore, la sua immagine, la biografia, che potrà essere aggiornata in ogni momento, e il collegamento a un sito di interesse. Ogni autore può anche proporre un motto/slogan da associare al proprio profilo. LaRecherche.it fornisce, a chi si registra, un servizio di posta elettronica gratuito, che può essere attivato su richiesta dal Pannello utente. Dallo stesso Pannello utente è possibile modificare, togliere dalla pubblicazione, eliminare i testi pubblicati/proposti.

Nella Sezione Eventi è possibile effettuare promozioni e dare comunicazioni a carattere culturale.

Ogni utente, registrato o non registrato, può scrivere commenti in corrispondenza di ogni pubblicazione secondo quanto stabilito dal Regolamento.

Si informa che i testi proposti dal singolo autore nelle varie Sezioni - tranne in Recensioni, Poesia della settimana, e-book - sono subito disponibili on line per la lettura senza passare dal vaglio della Redazione, pertanto la pubblicazione di un testo non implica l'adesione de LaRecherche.it ai suoi contenuti, né la condivisione della responsabilità, che resta individuale ed esclusivamente a capo dell'autore o di chi lo propone. Lo stesso dicasi per eventuali immagini, suoni, video o collegamenti pubblicati o in qualsivoglia modo associati ai testi pubblicati. È responsabilità personale di ogni autore l'eventuale violazione dei diritti d'autore e/o editoriali dei testi pubblicati.

Per ogni testo in fase di pubblicazione è possibile, selezionando un'apposita spunta, indicare se il testo in oggetto è o meno adatto alla lettura per un minore. In tal modo, qualunque utente cerchi di visualizzarlo vedrà apparire un avviso preliminare e potrà scegliere di visualizzare la pagina solo se maggiorenne. (Vedi Regolamento).

Qualunque testo pubblicato su LaRecherche.it può essere divulgato in forma elettronica a patto di citare sempre l'autore del testo e la fonte.

LaRecherche.it si propone come un luogo di confronto e di evoluzione della propria scrittura, crediamo che nel confronto vi sia una potenzialità di crescita, è per questo che, chi pubblica su LaRecherche.it, potrà ricevere, sia tra i commenti, pubblici o privati, che direttamente via contatto e-mail, da parte della Redazione, consigli e indicazioni, anche particolareggiate, circa un possibile lavoro di miglioramento dei propri testi e della propria scrittura. In ogni caso ogni utente sarà libero di esprimere il proprio parere sulle opere pubblicate nel rispetto del Regolamento.

Larecherche.it propone ogni settimana la "Poesia della settimana", all'attenzione dei lettori e degli autori che frequentano il sito, allo scopo di fornire un riferimento di scrittura, soprattutto per coloro che sono nella loro fase iniziale di lavoro sui versi, o comunque in fermento evolutivo; in tale sezione sono proposte principalmente poesie scelte tra gli autori contemporanei, allo scopo di divulgare il lavoro di molti poeti. Chiunque può proporre poesie da pubblicare nella sezione "Poesia della settimana", saranno lette e valutate tutte le proposte (inviare a redazione@larecherche.it).

LaRecherche.it si propone la promozione di scrittori e scritture altrimenti invisibili nel panorama culturale italiano dominato e indirizzato a proprio piacimento dalle grandi case editrici e da un potentato di letterati e autori che decidono della vita o della morte letteraria di molti altri autori, anche per questo proponiamo recensioni di libri. Le quali possono anche essere proposte dagli autori, saranno lette dalla Redazione, la quale deciderà liberamente se pubblicarle o meno. Non saranno pubblicate recensioni di libri scritte dagli stessi autori dei libri, né dagli editori; le recensioni dovranno essere inedite.

Per ogni recensione pubblicata su LaRecherche.it, un estratto potrà essere pubblicato su ibs.it o su altri siti di vendita o promozione di libri. Per quanto possibile la Redazione avviserà della recensione sia l'autore che la casa editrice. Le recensioni sono normalmente proposte il venerdì.

Le recensioni pubblicate, positive o negative, non saranno tolte dalla pubblicazione a meno di comprovati validi e gravi motivi documentati.

*

Tutti gli autori registrati appaiono pubblicamente sul sito e i loro scritti possono ricevere commenti pubblici dai visitatori, per ogni commento rilasciato l'autore riceverà un avviso via posta elettronica. È possibile segnalare al Moderatore un commento ritenuto offensivo o inadeguato. (Vedi Regolamento).

Ogni autore può essere contattato via e-mail da qualunque visitatore del sito, attraverso un apposito form nel quale non sarà visibile la e-mail dell'autore. Tra gli autori registrati è inoltre possibile scambiare messaggi privati attraverso un sistema di messaggistica interno al sito, allo scopo di favorire il dialogo e lo scambio di idee. (Vedi Regolamento).

È inoltre possibile associare a una poesia un audio in formato WAV o MP3, segnalato con la dicitura [audio/voce] o [a/v]. Il file audio deve contenere soltanto una voce recitante/lettrice del testo a cui è associato o, eventualmente, una spiegazione a voce del proprio testo. Il file audio non deve contenere musica o testi sottoposti a diritti d'autore. (Vedi Regolamento). In ogni caso la registrazione audio deve essere attinente al testo pubblicato.

E-book

Vi è una Sezione dedicata agli e-book, in cui sono presenti le seguenti Collane: "Il libro libero", "Indovina chi viene a cena?", "Poesia condivisa". Nella Collana denominata "Il libro libero" vengono pubblicati gratuitamente i libri (e-book) di autori che pensano che sia più importante essere divulgati e letti, anche gratuitamente, che non venduti a tutti i costi con il rischio, quanto mai reale, di rimanere invisibili nelle librerie o nei magazzini delle case editrici a causa della cattiva distribuzione del libro (di questo in particolare soffre la poesia).

È possibile proporre un testo da pubblicare come Libro libero, l'autore deve inviarlo a questa e-mail in formato doc, docx, odt o rtf: ebook@larecherche.it; dopo un'attenta lettura della Redazione ed eventuale editing, potrà essere accettato, all'autore non sarà corrisposto nessun compenso e l'e-book, con autorizzazione informale, rilasciata via e-mail dall'autore, opportunamente impaginato da LaRecherche.it, sarà messo gratuitamente a disposizione, in formato pdf (anche epub e kindle quando possibile), per la libera lettura di chiunque (Pubblica con noi).

Collegato a LaRecherche.it vi è il sito www.ebook-larecherche.it, interamente dedicato agli e-book pubblicati da LaRecherche.it. Tutti gli e-book pubblicati da LaRecherche.it sono gratuitamente a disposizione di chiunque.

La Rivista LaRecherche.it (e-magazine)

LaRecherche.it, dal maggio 2013, ha stabilito di dare vita ad una rivista annuale da presentare, in formato e-book, in prossimità del Natale: raccoglie alcuni tra i lavori migliori, o ritenuti tali, pubblicati dagli autori sul sito nel corso di un anno solare. Il primo numero uscito nel dicembre 2013 ha raccolto, in quanto esordio, i testi pubblicati dal dicembre 2007 (mese e anno di fondazione) al 2013. La rivista presenta selezioni di testi afferenti i vari generi (poesie, racconti, articoli, saggi, recensioni). Inoltre, ogni numero può contenere un editoriale e contenuti extra. La selezione è effettuata da un Comitato di Redazione, i cui componenti sono scelti sulla base del rapporto di fiducia che LaRecherche.it ha instaurato con ciascuno in vario modo, come collaboratori o come lettori/scrittori o simpatizzanti, sicuramente per le specifiche e personali competenze, e soprattutto per la stima e la passione dimostrate per il nostro comune progetto artistico e culturale. La Redazione ha in tal modo voluto rispondere al desiderio e al suggerimento, espressi da alcuni autori, di dare migliore evidenza e "fissare nel tempo" alcuni tra gli scritti di maggior valore che, rimanendo nell'archivio del sito (seppur sempre accessibile), rischiano di non avere la giusta visibilità. Certamente non potremo rendere giustizia a tutti, né il giudizio del Comitato di Redazione può essere considerato inopinabile o unico, ma riteniamo che tale iniziativa costituisce un valore aggiunto. Chi si registra e pubblica su LaRecherche.it dà espresso consenso a LaRecherche.it e ai suoi Redattori di poter pubblicare liberamente e gratuitamente, nel caso venissero selezionati dai curatori, i propri testi sull'e-magazine, anche nel caso questi venissero rimossi dal sito dopo la selezione.

4 mani

Nella sezione Scrittura a 4 mani è possibile scrivere un testo a più mani; è forse un gioco, ma anche una possibilità per aprirsi e avvicinarsi alla scrittura di altri autori. Per ogni testo vi è un solo Iniziatore del testo, cioè colui che propone il titolo e l'incipit, mentre vi possono essere, è auspicabile, più Continuatori, questi ultimi continuano il testo aggiungendo pezzi al testo proposto, in sequenza di senso e in totale libertà di invenzione, anche chi inizia il testo potrà essere un Continuatore dello stesso. Il nome "4mani" sta ad indicare la possibilità di scrivere un testo con una molteplicità di interventi e di autori, non necessariamente quattro.

Book Crossing

Nella sezione Libri sulla strada: il libro vagabondo (Book Crossing) è possibile visualizzare i libri abbandonati dagli utenti nei luoghi pubblici e i percorsi che essi compiono nel tempo. Ogni utente può registrare e abbandonare libri, è un modo per condividere le proprie letture e scambiare relazioni con persone sconosciute che trovano il libro per strada e vengono sul sito per tracciarlo e commentarlo prima di riabbandonarlo. È anche possibile tracciare il libro donato a un amico, basta registrarlo.

Attenzione, LaRecherche.it potrà, al fine di far circolare i libri ricevuti per le recensioni, inserire questi ultimi nel gioco del Libro vagabondo e quindi registrare gli stessi e abbandonarli dove lo ritenga più opportuno.

*

Sono parte integrante del sito LaRecherche.it i seguenti domini: ebook-larecherche.it :: recensionidilibri.eu

*

LaRecherche.it utilizza, al fine di permettere agli autori di pubblicare i testi dal loro pannello utente, tra i vari sistemi di pubblicazione, l'editor free TinyMCE. Anche per la realizzazione degli eBook in formato pdf utilizza software free (PDF CReator, Foxit Reader, Jpdfbookmarks, PDFill PDF Tools; si ringrazia, al riguardo, Roberto R. Corsi per la gentile consulenza informatica).

Leggi anche l'intervento de LaRecherche.it al convegno Letteratronica »

Nonostante la totale gratuità di ogni servizio offerto, è possibile effettuare liberamente delle donazioni per le spese di gestione del sito stesso e per le varie attività ad esso collegate: vai alla pagina donazione »; puoi anche sostenere il nostro comune progetto culturale e artistico associandoti: vai alla pagina Associazione »

IMPORTANTE:

Tutti i dati personali rilasciati a LaRecherche.it in fase di registrazione e i testi pubblicati vengono archiviati sul nostro database. I dati anagrafici (Nome, Cognome, Luogo e Data di nascita) non saranno mai visibili su LaRecherche.it, tranne all'utente/autore nella sua pagina privata (soltanto nel giorno del compleanno saranno visibili il giorno e il mese sulla pagina personale dell'utente e sarà visibile il Nominativo nella pagina dei compleanni, in nessun caso sarà visibile l'anno di nascita); il Nominativo, che potrà o meno coincidere, a scelta dell'utente, con Nome e Cognome reali, sarà pubblicato all'interno del sito stesso, o nei siti ad esso collegati, al fine di pubblicizzare l'autore. Il Nome utente scelto sarà facilmente collegabile da chiunque al Nominativo, la Città inserita, di residenza o di nascita, a scelta dell'autore, comparirà nella pagina personale visibile a chiunque; sarà possibile a chiunque contattare un utente registrato per mezzo del servizio di e-mail del sito ma la e-mail non sarà visibile.

È facoltà dell'iscritto chiedere, in qualsiasi momento, la cancellazione o la disattivazione della propria utenza scrivendo, dalla stessa e-mail registrata nel database de LaRecherche.it, a redazione@larecherche.it. La Redazione potrà cancellare immediatamente l'utenza senza chiedere conferma all'utente richiedente o, in caso di dubbio, prima della cancellazione, rispondere chiedendo conferma della richiesta, dopodiché, a conferma ricevuta, procederà alla cancellazione o disattivazione dell'utenza (è gradita, ma non obbligatoria, la motivazione della richiesta).

L'autore, registrandosi su LaRecherche.it, dà esplicito consenso a ricevere, da parte de LaRecherche.it, all'indirizzo di posta elettronico fornito, messaggi informativi su novità e/o pubblicazioni e/o modifiche e/o aggiornamenti relativi al presente sito e alle sue finalità così come a quelle dell'Associazione LaRecherche.it, l'indirizzo e-mail non sarà mai fornito a terze parti e non sarà mai visibile sul sito, ma altri utenti potranno, dal sito, scrivere all'autore, senza però vedere la e-mail dello stesso. LaRecherche.it non invia messaggi pubblicitari per vendita di servizi e/o prodotti. Chiedere la cancellazione dalla mailing-list equivale a Chiedere la cancellazione dell'utenza.

Il sito LaRecherche.it raccoglie opere e interventi di natura letteraria, artistica e politica a scopi culturali e senza alcun fine di lucro. Le opere sono pubblicate nell'esercizio della libertà di pensiero, espressione e informazione garantita dalla Costituzione. La responsabilità di ogni Opera pubblicata è dell'utente che la pubblica, il quale, non necessariamente, ne sarà anche l'autore, esso ne risponde interamente e legalmente. L'autore che pubblica un'Opera è dichiarato nella stessa pagina del testo pubblicato o in altre pagine riassuntive.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione di un'Opera, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui, tutte le opere pubblicate devono rispettare le leggi vigenti in materia di diritti d'autore. È responsabilità dell'autore del singolo testo accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale.

LaRecherche.it si impegna a cancellare immediatamente materiali postati che non rispettino il copyright, l'utente che per sbaglio abbia postato il materiale sottoposto a copyright, deve immediatamente comunicarlo a redazione@larecherche.it, in ogni caso LaRecherche.it non risponde in nessun modo - né economico né legale - di errori di singoli utenti. Chiunque può comunicare a redazione@larecherche.it eventuali materiali presenti su LaRecherche.it che non rispettino le regole del copyright.

I diritti di proprietà intellettuale delle opere appartengono ai rispettivi autori, indicati nella pagina in cui è pubblicato il testo e in altre pagine riassuntive.

La responsabilità dei commenti, in ogni parte del sito LaRecherche.it o dei siti ad esso collegati, è degli autori degli stessi commenti. La pubblicazione di un commento, anche in seguito a operazioni di moderazione, non implica in alcun modo adesione ai suoi contenuti da parte de LaRecherche.it.

Commenti offensivi, lesivi della persona o facenti uso di argomenti ad hominem verranno cancellati senza preavviso.

Si avvisa che ogni iniziativa e/o attività promossa da codesto sito e/o dall'Associazione ad esso collegata è sempre e comunque comunicata direttamente dalla Redazione per mezzo e-mail e/o avviso pubblico. Qualunque altra proposta, anche a titolo oneroso, a carattere editoriale e non, che venga recapitata attraverso il servizio di messaggistica del sito, è da ritenersi estranea alle attività ed intenti della Redazione e comunque in alcun modo dalla stessa implicitamente autorizzata.

LaRecherche.it non fa uso diretto di cookie di profilazione ma di terze parti, si legga la Cookie Policy




 PRIVACY POLICY

INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS. N. 196/2003 (“CODICE PRIVACY”) E DEL GDPR UE N.679/2016 - valida anche per il sito www.ebook-larecherche.it, direttamente collegato a www.larecherche.it

Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 e suc. mod. e del GDPR UE n. 679/2016 (Codice in materia di protezione dei dati personali), LaRecherche.it ti informa che i dati da te forniti, in occasione della registrazione su questo sito web, saranno memorizzati in un database, residente su un Server gestito da Aruba.it, al fine di permetterti la fruizione dei servizi gratuiti de LaRecherche.it. Sarà creata una tua area riservata a cui avrai accesso tramite autenticazione e dalla quale potrai gestire una tua pagina personale pubblica, tramite la quale potrai essere contattato da altri utenti o visitatori de LaRecherche.it, pubblicamente o privatamente; dalla stessa area riservata potrai pubblicare testi, commentabili da altri utenti, e pubblicare tuoi commenti. La pagina personale pubblica, i testi e i commenti pubblicati saranno visibili a chiunque visiti LaRecherche.it, inoltre i tuoi dati saranno utilizzati per promozione e informazione delle attività e dei servizi de LaRecherche.it, pertanto la registrazione su LaRecherche.it prevede l'automatica iscrizione alla mailing-list, la richiesta di cancellazione dalla mailing-list da parte dell'utente equivale alla richiesta di cancellazione dell'utenza registrata su LaRecherche.it e di tutti i dati personali dal database.

Il conferimento dei dati è necessario qualora ci si voglia registrare su LaRecherche.it per mezzo del modulo di registrazione, pertanto, il rifiuto di inserire tali dati equivale alla rinuncia ad usufruire dei servizi gratuiti de LaRecherche.it e ad essere informati sulle attività e i servizi forniti da LaRecherche.it.

Responsabile del trattamento dei tuoi dati personali è il Presidente dell'Associazione LaRecherche.it, con sede in Roma, Via G. Bonelli 37, contattabile al seguente indirizzo e-mail: redazione@larecherche.it.

I dati da te forniti verranno trattati mediante l'ausilio di strumenti informatici nella normale gestione dei database, ma non per profilazione, unicamente dal responsabile del trattamento e/o dagli incaricati dallo stesso, appartenenti alla Redazione de LaRecherche.it, e non saranno comunicati a soggetti terzi.

I dati saranno cancellati su tua richiesta scritta a redazione@larecherche.it o su iniziativa del repsonsabile del trattamento se non saranno rispettate le regole del sito così come stabilito dal regolamento.

Il Nome utente, il Nominativo e la Città, indicati in fase di registrazione, verranno pubblicati su LaRecherche.it allo scopo di pubblicizzare l'autore stesso, in quanto una delle finalità de LaRecherche.it è la promozione degli autori e delle loro Opere. I dati anagrafici (Nome, Cognome, Luogo e Data di nascita) non saranno mai visibili su LaRecherche.it, tranne all'utente/autore nella sua pagina privata. Nel giorno del compleanno dell'utente saranno visibili il giorno e il mese sulla pagina personale e sarà visibile il Nominativo nella pagina dei compleanni, ma senza che si conosca l'anno di nascita. Si precisa che il Nominativo potrà coincidere, a scelta dell'utente, con Nome e Cognome reali, in tal caso il Nome e il Cognome, inseriti nel Nominativo, saranno pubblici all'interno del sito stesso, o nei siti ad esso collegati, al fine di pubblicizzare l'autore (l'obbligatorietà a inserire Nome e Cognome nel campo Nominativo si ha solo nel caso in cui ci si registri per partecipare al Premio Letterario indetto da LaRecherche.it ai fini della trasparenza del Premio). Inserendo Nome e Cognome nel campo Nominativo si dà esplicito consenso a LaRecherche.it a renderli pubblici.

In ogni momento, scrivendo a redazione@larecherche.it, potrai chiedere di essere messo a conoscenza dei dati che ti riguardano presenti nel database de LaRecherche.it, lasciati in fase di registrazione, potrai inoltre richiederne l'aggiornamento o la cancellazione.

Se non sei un utente registrato ma inserisci il tuo nominativo e la tua e-mail negli appositi form dislocati sul sito per commentare e/o comunicare con gli autori ivi registrati, i tuoi dati inseriti saranno memorizzati nel nostro database insieme al tuo indirizzo ip ma non utilizzati per inviare informazioni/comunicazioni che non siano l'immediata notifica di invio alla tua stessa e-mail e all'utente alla cui pubblicazione è riferito il tuo commento o a cui hai voluto inviare la tua comunicazione, esso potrà così risponderti per mezzo della e-mail che tu stesso hai inserito nell'apposito campo del form.

In generale informiamo che il sito memorizza gli indirizzi ip di navigazione, anche ad ogni autenticazione degli utenti registrati per accedere alla loro area riservata. Tali procedure di memorizzazione sono finalizzate a fornire tutta la collaborazione necessaria all'autorità competente in caso di eventuali azioni fraudolente e/o illegali in qualsiasi forma perpetrate sul o dal sito stesso o ad esso riconducibili.

La comunicazione con LaRecherche.it dall'apposita pagina Contatti prevede la conservazione delle e-mail nell'archivio elettronico delle caselle postali de LaRecherche.it della Redazione e/o dei redattori.

Se hai chiesto di essere iscritto alla mailing-list informativa delle attività e dei servizi de LaRecherche.it, la tua e-mail e il tuo nominativo saranno memorizzati nel database de LaRecherche.it e utilizzati esclusivamente per il motivo per cui è stata chiesta la memorizzazione nel nostro database e non saranno comunicati a terze parti. In ogni momento puoi chiederne la cancellazione dal nostro database inviando una e-mail a redazione@larecherche.it.

Si specifica ulteriormente che i dati inseriti saranno tutelati ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 e suc. mod. e del GDPR UE n. 679/2016, LaRecherche.it non fornisce dati personali degli utenti, registrati e non registrati, a terze parti e non effettua profilazione con i dati memorizzati sul proprio database.

Si consiglia di leggere attentamente anche il Regolamento e la Cookie Policy

Chiunque invia dati a LaRecherche.it accetta e sottoscrive quanto sopra scritto.

Se hai letto Chi siamo e accetti il Regolamento e la Mappa dei servizi e condizioni d'uso
e hai preso visione dell'Informativa sul trattamento dei dati
puoi registrarti su LaRecherche.it: procedi»

[ Ho da porvi una domanda ]