Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1466 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Dec 1 01:36:25 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Sardinia forever

di Leopoldo Attolico
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 14 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 29/11/2011 19:53:06

Diamoci appuntamento sulle labbra

Bastianedda dagli immani cataclismi salivari

folgore delle mie gengive e della mia dentiera

made in Orgosolo sì ( tu , non la dentiera ) ma così bianca e eterea

da dare punti e orgasmi di sconforto

a schiere di mannenquin del gran Cardin , mia cavalletta !

Diamoci appuntamento sul tuo cuore selvaggio al cortisone

mia tartaruga saggia , mia Ferrari col Senna nel motore

meglio ancora se in quel punto d'incontro contraddittorio / assurdo

( punto di non ritorno ) delle tue scoordinate spazio-tempo-amore a scapicollo

viste e considerate le gomitate e le sinergie di troppo

che opponi alle mie mani immense che ti cercano !

Diamoci 'sto appuntamento , ma diamocelo santiddio unabuonavolta

dove ti pare a te , magari in quel pineto scalcinato che tanto ti appassiona

                                                                                                         e ti spaventa

là dove la pioggia acida sfrigola sulle foglie veleno e favola

con gran travaglio del Vate che fumigando s'inargenta in sibemolle . . .

E se il tuo mento porrai , come tuo solito

come vitigno sul mio omero ossuto perforandolo

sommando pena a pena in un momento topico di cosmico spavento

sarà ancora per dirmi : - Resta , restiamo , ma andiamo via lontano ,

                                                                                               col mio vento .

Prendimi

come un reame d'ansiolitico , per abiogenesi mediata da Zanzotto ,

per sortilegio d'Orazio Converso *, per somma fotosintesi

che da clorofilliana s'inveri in stroboscopica , ruotante all'incontrario

per nascere di nuovo come l'ha fatta mammà , come desideri tu ,

fatta di sole , d'aria e di tiramisù

ebbra smagata immensa dentro al cuore

laggiù dove il silenzio è più forte

e l'urlo del nuraghe uccide questa morte

 

 

 

(*)  Operatore video per la poesia                                                           

 

 

Da Scapricciatielle , El Bagatt , Bergamo , 1995

Pref.  di Vito Riviello



« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 14 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Leopoldo Attolico, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Leopoldo Attolico, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Pasqua ’93 (Pubblicato il 15/04/2014 22:47:18 - visite: 939) »

:: Due poesie d’amore (Pubblicato il 06/12/2012 19:23:09 - visite: 1155) »

:: Care teen agers ! (Pubblicato il 29/06/2011 21:19:08 - visite: 1199) »

:: Sul mare di Gennaio (Pubblicato il 08/06/2010 17:38:20 - visite: 1363) »