Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATA LA CLASSIFICA FINALE | e-book del Premio | Interviste ai vincitori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1292 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Apr 20 15:37:15 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Quarteto: Tango de ’Flores’

di Giorgio Mancinelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 04/07/2012 19:47:25

Tango de ‘Flores’ – tango

Uno, dos, tres, cuatro
'la vuelta'
cambio de paso
el frotar tu cuerpo
sobre el mío
la curva de la cadera
audaz
la pierna se arquea
envuelve a la mía
por un instante
fugaz
luego la separación
el pillarse veloz de los pies
se cruzan
se atan se derriten
atentos
se pillan sobre el entablado
los brazos se alargan
sobre el tallo del tu cuerpo
las manos se arriman
tu seno
perfumado y grano
seduce
en el abrazo reclina la cabeza
acercar a la mía
el rozarse de un beso
sobre los labios
es pétalos la danza
a satisfacer la ansiedad
. . .
la nuestra maldida gana de abrazo.


Tango di ‘Fiori’ – tango

Uno, due, tre, quattro
‘la vuelta’
cambio di passo
lo strusciare del tuo corpo
sul mio
la curva del fianco
audace
la gamba s’inarca
avvolge la mia
per un istante
fugace
poi il distacco
lo scalpiccio veloce dei piedi
s’incrociano
si legano si sciolgono
attenti
si rincorrono sul tavolato
le braccia s’allungano
sullo stelo del corpo
le mani si stringono
il seno tuo
profumato e sodo
seduce
la testa reclina sul collo
nell’abbraccio
s’accosta alla mia
lo sfiorarsi di un bacio
sulle labbra
è dei petali la danza
a soddisfare l’affanno
. . .
la nostra maledetta voglia d’amplesso.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giorgio Mancinelli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: ’fragile’ (Pubblicato il 17/04/2019 06:30:43 - visite: 26) »

:: Pasqua (Pubblicato il 10/04/2019 06:50:02 - visite: 29) »

:: Mantra - OM (Pubblicato il 09/04/2019 05:27:42 - visite: 30) »

:: ’flamen / soffio’ (Pubblicato il 01/04/2019 05:57:35 - visite: 70) »

:: ‘evocazioni’ (Pubblicato il 24/03/2019 11:38:36 - visite: 65) »

:: ‘canto corale’ (..a Edvard Munch) (Pubblicato il 16/03/2019 06:39:23 - visite: 72) »

:: ‘congiungimenti’ (Pubblicato il 05/03/2019 07:56:06 - visite: 78) »

:: ‘abbandono’ (Pubblicato il 26/02/2019 17:51:47 - visite: 75) »

:: ‘mare d’inverno’ (Pubblicato il 11/02/2019 16:16:13 - visite: 91) »

:: ’pari intervallo’ (Pubblicato il 08/02/2019 02:05:13 - visite: 96) »