Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1292 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jan 27 09:49:12 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

El malasuerte - tango

di Giorgio Mancinelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/10/2012 12:28:48

El malasuerte - tango lunfardo


Malo, malo, malo, tengo mal grande
en mi pecho
en este mi corazón
qué tú has reducido al silencio
cuando querría gritar al viento
y estos mis ojos
qué ciegos te buscan en la oscuridad
a ser sola voz libre en el canto
a decir, a buscar alma
la maldita paz que me falta
. . .
Y siento en el rostro tedioso del cielo
la extraña gana de correrte encuentro
cuando una ráfaga de viento transporta
el extraño olor del polvo
dentro de una larga y angustiosa malìa
sí que también el polvo espera
qué en la tarde de verano llegas contigo
el ardor de una nueva ebriedad
y en el cansacio de los ojos
a imaginar alguna cosas que valga
. . .
Qué en el momento único y sincero
de nuestro desengaño
nada más sirve a darnos toda la felicidad
qué quisimos
y posaremos los cuerpos cansados
en el polvo que hemos acumulado
y todavía huiremos arrogantes
todavía equivocando
de querer arañar a la vida
aquella última esperanza que nos niega.


La malasorte – tango lunfardo

Male, male, male, provo gran male
nel petto
in questo mio cuore
che tu hai ridotto al silenzio
quando vorrebbe gridare al vento
e questi miei occhi
che ciechi ti cercano nel buio
a essere sola voce libera nel canto
a dire, a cercare dell’anima
la maledetta pace che mi manca
. . .
E sento nel volto tedioso del cielo
la strana voglia di correrti incontro
quando una folata di vento trasporta
lo strano odore della polvere
dentro una lunga e tormentosa malìa
sì che anche la polvere aspetta
che nella sera d’estate arrivi con te
l’ardore di una nuova ebbrezza
e la stanchezza degli occhi
a immaginare qualcosa che valga
. . .
Che nel momento unico e sincero
della nostra disillusione
nulla più serve a darci tutta la felicità
che volevamo
e poseremo i corpi stanchi
nella polvere che abbiamo accumulato
e fuggiremo ancora spavaldi
sbagliando ancora
a voler graffiare alla vita
quell’ultima speranza che ci nega.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giorgio Mancinelli, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giorgio Mancinelli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: ’nous’ (Pubblicato il 12/02/2020 05:37:23 - visite: 39) »

:: ‘fra punto di partenza e divenire’ (Pubblicato il 29/01/2020 05:16:46 - visite: 46) »

:: in-Sé (Pubblicato il 31/12/2019 06:49:11 - visite: 84) »

:: ’della musica ... della poesia’ (Pubblicato il 19/11/2019 01:18:06 - visite: 110) »

:: ’lampi’ (Pubblicato il 09/11/2019 07:12:31 - visite: 128) »

:: ‘ritorno di pioggia’ (Pubblicato il 02/11/2019 16:05:54 - visite: 116) »

:: ‘al liminare dell’essenza’ (Pubblicato il 30/10/2019 08:07:34 - visite: 117) »

:: di cuore (… a Tommaso Landolfi) (Pubblicato il 13/10/2019 06:01:49 - visite: 81) »

:: ’logos’ (Pubblicato il 03/10/2019 18:51:17 - visite: 116) »

:: ’a futura bellezza’ (Pubblicato il 07/09/2019 05:32:16 - visite: 150) »