Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATA LA CLASSIFICA FINALE | e-book del Premio | Interviste ai vincitori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Quando il Jazz si veste di Poesia

Argomento: Musica

di Giorgio Mancinelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/12/2016 18:44:12

QUANDO IL JAZZ SI VESTE DI POESIA
AL 28DIVINO JAZZ - ROMA
28Divino Jazz - Via Mirandola, 21 - Roma - tel 340 82 49 718 - www.28divino.com

PROGRAMMA:
Venerdi 16 Dicembre ore 22.00
"RECIPROCAL UNCLES" feat. Marco Colonna
Gianni Lenoci, piano
Gianni Mimmo, sax soprano
special guest Marco Colonna, clarinetto e sax baritono

Gianni Lenoci: piano, Gianni Mimmo: soprano sax, sono fra i piu' grandi improvvisatori italiani aprono il proprio discorso al clarinettista e sassofonista romano. Anni di frequentazioni internazionali le unicita' strumentali i suoni di tre individualita' forti si mescolano in un concerto di musica improvvisata allo stato dell'arte. Un duo acustico che focalizza il proprio lavoro di ricerca sulle relazioni più propriamente musicali, quali tessitura-timbro, ritmo-melodia-armonia, approfondendone la visione in senso multi-prospettico.
Anche la relazione fra produzione del suono e il concetto contemporaneo di “real time composition” costituisce, grazie ad un consapevole ricorso alle “extended tecniques” sui relativi strumenti, una caratteristica precipua che Reciprocal Uncles rende con visione complessiva e liberamente formale della musica.
Un non-idiomatismo che genera percorsi fruitivi nuovi ed inattesi, con trasversali movimenti di senso e emozionanti dinamiche da una tavolozza timbrica ricca, articolata e coraggiosa.
L’obiettivo è rendere le distanze e le differenze, aree di conoscenza praticabile, il momento un fragrante luogo da vivere e interpretare, guidare e spingere la musica a un’ariosa architettura e, nello stesso tempo, appartenere alla sua interiore, profonda, struttura.

"RECIPROCAL UNCLES"
Naasce dalla collaborazione fra il pianista Gianni Lenoci e il soprano saxofonista Gianni Mimmo nel 2009 il duoReciprocal Uncles ha tenuto concerti in Italia, Gran Bretagna, Belgio, Germania e negli Stati Uniti in due differenti tour con concerti a San Francisco, Oakland, Santa Cruz e New York.
Nel 2009 il duo è stato invitato alla International Society of Improvised Music’ Conference tenutasi presso The California University of Santa Cruz, CA.
Il cd “Reciprocal Uncles”, Amirani Records in collaborazione con LongSong Records è stato recensito molto positivamente dalle riviste e da web magazines in tutto il mondo ed è stato nominato fra i “cds of the year” da Jazzit .
L’improvvisazione di Reciprocal Uncles è stata definita da Stef Gjissels, prestigioso blogger di Freejazzblog “…Una reciproca, perfetta relazione: sensibile, lirica ed astratta, una combinazione davvero rara…” e da Gordon Marshall, quotatissimo reviewer dei All About Jazz USA: “ Le dinamiche che attraversano il lavoro sono fantasiose e swinganti. La loro musica offre risoluzioni – e rivoluzioni – mutando le tensioni in incursioni di complessità mozzafiato”.
L’obiettivo è rendere le distanze e le differenze, aree di conoscenza praticabile, il momento un fragrante luogo da vivere e interpretare, guidare e spingere la musica a un’ariosa architettura e, nello stesso tempo, appartenere alla sua interiore, profonda, struttura.


SABATO 17 DICEMBRE ORE 22.00
"CONJUNTO CHOROMA"
Massimo Aureli, chitarra a 7 corde
Giulia Salsone, chitarra
Jenifer Clementi, flauto
Una delle migliori "rodas" della capitale affronta e improvvisa qui la grande musica brasiliana.

Formatosi a Roma nel 2009i, il Conjunto Choroma è impegnato nella diffusione dello choro, una musica brasiliana ancora poco diffusa in Europa. Il loro repertorio si ispira ai più importanti autori ed interpreti come Pixinguinha, Azevedo, Nazareth e Jacob do Bandolim, che hanno fatto lastoria di questa musica nata a Rio de Janeiro intorno al 1870, precedente al samba e che attualmente sta vivendo una rinascita in tutto il Brasile.
Il gruppo ha partecipato a trasmissioni radiofoniche, si è esibito in club, teatri e festival e ospitato alcuni tra i più importanti artisti brasiliani, nelle famose rodas tradizionali.

A Maggio 2016 è uscito il loro primo CD dal titolo "Chorome". Un album con brani classici di repertorio, da Pixinguinha a Jacob do Bandolim, un brano originale e arrangiamenti propri con un omaggio al M° Morricone.
Il grande affiatamento dei musicisti crea un amalgama energico e divertente senza tralasciare l'improvvisazione momentanea del chorinho .
O sol do Brasil ... raios de ritmos.

Al 28Divino Jazz
Via Mirandola, 21 - Roma - tel 340 82 49 718 - www.28divino.com




« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giorgio Mancinelli, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Società ] Bla, bla, bla … Tra menzogna e irrealtà. (Pubblicato il 28/03/2019 10:06:22 - visite: 69) »

:: [ Musica ] Popsound Press (Pubblicato il 26/03/2019 18:20:22 - visite: 44) »

:: [ Sociologia ] Il paradosso di essere giovani 2 - Inchiesta (Pubblicato il 13/03/2019 06:08:01 - visite: 73) »

:: [ Società ] Il paradosso di essere giovani - Inchiesta (Pubblicato il 06/03/2019 08:57:57 - visite: 95) »

:: [ Poesia ] San Pellegrino Festival premia i Bambini (Pubblicato il 03/03/2019 12:11:15 - visite: 43) »

:: [ Cinema ] Festival del Cinema Italia - Regno Unito (Pubblicato il 28/02/2019 09:04:45 - visite: 68) »

:: [ Cinema ] Berlinale Festival del Cinema – tutti i premiati (Pubblicato il 18/02/2019 05:16:10 - visite: 74) »

:: [ Cinema ] Berlinale Special Gala – Cineuropa News (Pubblicato il 16/02/2019 08:02:47 - visite: 71) »

:: [ Musica ] Don’t call it Justice - Arcadia Trio (Pubblicato il 11/02/2019 06:51:13 - visite: 71) »

:: [ Cinema ] Tutto il Cinema in collaborazione con Cineuropa News (Pubblicato il 29/01/2019 17:01:29 - visite: 82) »