Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1205 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jul 15 00:49:21 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Zen V: solitudine / empatia / evoluzione / dialogo

di Giorgio Mancinelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/09/2013 18:24:12

ZEN V : solitudine / empatia / evoluzione / dialogo

Confusi, disorientati, incerti
inconsistenza
tra la grandiosità
e l’ampio vuoto che ci circonda

sopraffatti da paura cosmica
di montagne immense e mari sterminati
divario
tra l’affrontarla e vincerla

deviazione, timore, propulsione
meta = inizio
punto di partenza e di arrivo
entità liquida

solitudini, incertezze, approssimazioni
ignoto
incapacità di gestire
disattenzione = laidezza

ciò che si vuole raggiungere
desiderio di fuga
panico che indugia
tra involuzione e sbigottimento

di fronte all’immenso
indefinito / infinito
inesauribile
segreto della ‘vita’.


Identificazione
l’altro / l’altra come scelta
empatia esperienza e percezione
‘essere l’altro’

divario non diverso
riconoscimento e percezione
immedesimazione
esternamente / interiormente

osservazione = esperienza
determinazione
conoscenza / ignoranza
vaglio

sinonimi e contrari d’una mutazione
animale, umana, vegetativa
naturale
riproduzione = simulazione

capacità percettiva
abilità determinante
replicante dell’infinito volere
supremo

soprannaturale e trascendente
partecipazione
emotivo / sentimentale
la vita come opera d’arte’.


Ciclicità
incremento = sviluppo
crescita e adattamento di contro
abbandono e riduzione

domanda / offerta
paura = difesa
forza e fermezza a fronte
violenza e brutalità

evoluzione
vigore = sanità
prestanza e coraggio
fermezza e urgenza del fare

globalizzazione
positiva / negativa
frantumazione incontrollata
in prospettiva

anima e spiritualità

‘psicologia del profondo’
essere = uguaglianza sostanziale
creazione e creatività del divenire

vincolo e obbligatorietà
capacità di concepire
dialogo = progressione cognitiva
del cammino verso l’umanità.


Vulnerabilità, pericolo incessante
inarrestabile
paura liquida
connessione e interdipendenza

influenza sulle prospettive
rischi e conseguenze
assunto di una sostanziale
regolarità / irregolarità

sequenze casuali di moto
‘tra il dire e il fare’
calcolo delle probabilità
routinarietà

crescere di sequenze
bene v/s male
azzeramento e precarietà
costi e benefici di future azioni

a ‘guerra’ che avanza
inter arma silent leges
(quando parlano le armi le leggi tacciono)
condizione onnicomprensiva di guasti
di catastrofiche conseguenze

nella speranza avìta
una colomba bianca s’invola
in cerca di un ramoscello d’ulivo
per una ‘pace’ coraggiosa …

agli occhi del supremo Iddio.


Nota:

I 'corsivi' sono di Zigmunt Bauman

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giorgio Mancinelli, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giorgio Mancinelli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: ’..di felicità’ (Pubblicato il 06/07/2019 11:27:06 - visite: 34) »

:: ‘dias in luminis oras’ (Pubblicato il 27/06/2019 16:16:22 - visite: 47) »

:: ‘trasposizioni’ (Pubblicato il 16/06/2019 21:13:49 - visite: 48) »

:: ‘illusione di un giorno’ (Pubblicato il 29/05/2019 15:41:21 - visite: 54) »

:: ’fragile’ / 4 (Pubblicato il 27/05/2019 17:57:34 - visite: 47) »

:: ’fragile’ / 3 (Pubblicato il 23/05/2019 06:23:46 - visite: 58) »

:: ’fragile’ / 2 (Pubblicato il 14/05/2019 07:15:15 - visite: 63) »

:: ‘rimembranze’ (Pubblicato il 10/05/2019 05:43:06 - visite: 80) »

:: ’emanazioni’ (Pubblicato il 25/04/2019 12:24:32 - visite: 68) »

:: ’fragile’ (Pubblicato il 17/04/2019 06:30:43 - visite: 84) »