Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1236 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jul 17 17:30:33 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Come un respiro ...#poesiapoeti

di Giorgio Mancinelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 22/03/2014 17:37:11

Come un respiro …
l’alito di vento che viene a derubarmi delle mie foglie gialle,
le ultime rimaste d’un inverno senza colori che ha cancellato i miti e i riti d’una primavera che stento a riconoscere mia.
E non posso farci niente lascio che mi derubi,
anzi voglio che mi frodi che mi strazi l’anima quello strapparmi dai rami
e gettarmi a terra nel fango dentro i fossi negli acquitrini d’una volontà non mia.
Così come quel sospingermi in mezzo all’altrui gente,
amata eppur biasimata così prossima al vortice della doppiezza che al dunque non ci rende migliori da ciò che siamo.
Esseri divelti dalle radici eppure conficcati nella nuda terra che ci accoglie,
per questo fragili come foglie separate dai rami dell’esistenza eppur unite nel rancore e portate via dal semplice vibrare delle nostre vite …

E mi manca il respiro …
quando vorrei gridare contro ogni cosa contro ogni essere vivente contro …,
ma la voce si disperde nell’aere della primavera che avanza che mi rinfranca
e suggerisce che d’ogni dolore d’ogni stoltezza infine il ‘tempo’ avrà ragione.
Delle foglie cadute sferzate strappate rubate,
come dei sospiri portati via dal vento dentro quella verità ‘altra’ che non ci
appartiene e che pure ci consola.
Ed è nell’accogliere l’afflato il respiro profondo del mondo,
che ci ritroveremo figli spuri del ‘tempo’ che un giorno fummo foglie
esili fragili vibratili in cerca di un domani.
Allora sarà l’abbraccio dell’Eterno ad accoglierci,
nella primavera dei giorni che siamo stati miriade di polvere plumbea e dorata
che nella ‘vita’ ha rivestito gli elmi e l’armi degli eroi.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giorgio Mancinelli, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giorgio Mancinelli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: ‘linee di fuga’ (Pubblicato il 21/07/2019 16:04:09 - visite: 9) »

:: ’..di felicità’ (Pubblicato il 06/07/2019 11:27:06 - visite: 38) »

:: ‘dias in luminis oras’ (Pubblicato il 27/06/2019 16:16:22 - visite: 49) »

:: ‘trasposizioni’ (Pubblicato il 16/06/2019 21:13:49 - visite: 52) »

:: ‘illusione di un giorno’ (Pubblicato il 29/05/2019 15:41:21 - visite: 58) »

:: ’fragile’ / 4 (Pubblicato il 27/05/2019 17:57:34 - visite: 49) »

:: ’fragile’ / 3 (Pubblicato il 23/05/2019 06:23:46 - visite: 60) »

:: ’fragile’ / 2 (Pubblicato il 14/05/2019 07:15:15 - visite: 64) »

:: ‘rimembranze’ (Pubblicato il 10/05/2019 05:43:06 - visite: 82) »

:: ’emanazioni’ (Pubblicato il 25/04/2019 12:24:32 - visite: 70) »