Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1060 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jun 12 11:36:58 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

CLOWNERIE 2 ’Altre piccole storie di clown’

di Giorgio Mancinelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 11/07/2014 18:02:29

CLOWNERIE / 2 (Altre Piccole Storie di Clown)

 

La Giostra.

Entra il piccolo Clown al centro della pista

con una piccola giostra colorata nelle mani

mentre il carillon avvia una musica arcana che tutta risuona

sotto il tendone illuminato appena …

Girano i cavallucci bianchi e neri, fulvi e pezzati

con le belle criniere scomposte dal vento che sembra soffi

ma che in realtà non c’è, e girano e girano e vanno senza posa

sul filo armonioso della melodia …

L’effetto è costante nella sua magia

e il piccolo Clown si gira e rigira estasiato mostrando

alla folta platea il suo giocattolino

che s’illumina ed espande raggi di luce azzurrata …

Uno schiocco di frusta e via una nuvola di polvere blu

si leva a nascondere il piccolo Clown

agli occhioni abbagliati degli astanti

mentre i cavallucci già scalpitano, scalpitano allegri …

E sul tempo della musica che accelera vanno e girano e rigirano

tutt’attorno alla pista senza posa

fino a che presi nel vortice del tempo

lesti s’involano sotto la volta stellata.

 

I Musicisti.

L’organetto risuona scordato e la tromba smorzata

quando entra il direttore di scena e riprende i due Clown che

finendo di sentire ciò ch’egli dice fanno col capo di sì

continuando ostinati a fracassare i timpani della platea.

C’è chi fischia, chi ride e chi incredulo assiste alla messinscena

e chi reclama di fare silenzio con un ripetuto ‘sssit’

ma a quel suono il più anziano dei due si preme una mano sulla patta dei pantaloni come a cercare qualcosa.

Che ovviamente non trova mentre con strepito di piedi

s’agita correndo in qua e in la in cerca di dove fare pipì

quando il più giovane dei due gli suggerisce all'orecchio di farla

senza darlo a vedere nel cono della sua tromba.

Di tutta risposta il più anziano dei due risponde deciso

‘sei fuori piuttosto non suono!’ quand’ecco il direttore di scena

ritorna e con gesto ben fermo sull’orologio da polso

li invita a iniziare a suonare e se ne va.

I due Clown perplessi non sanno cosa fare

cosicché l’uno dice all’altro di far presto

quand’anche non potendo la fa nel cono della tromba

con rumore chiassoso di sassi e carabattole.

Ben presto ritorna il direttore di scena

che 'nvita ad uscire ma i due improvvisano all’uopo

una musica scoppiettante di molti strumenti con trombe e bombarde

flauti e organetti e di coriandoli multicolori un'esplosione

 

per rallegrar la festa.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giorgio Mancinelli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: ‘trasposizioni’ (Pubblicato il 16/06/2019 21:13:49 - visite: 14) »

:: ‘illusione di un giorno’ (Pubblicato il 29/05/2019 15:41:21 - visite: 34) »

:: ’fragile’ / 4 (Pubblicato il 27/05/2019 17:57:34 - visite: 29) »

:: ’fragile’ / 3 (Pubblicato il 23/05/2019 06:23:46 - visite: 33) »

:: ’fragile’ / 2 (Pubblicato il 14/05/2019 07:15:15 - visite: 47) »

:: ‘rimembranze’ (Pubblicato il 10/05/2019 05:43:06 - visite: 59) »

:: ’emanazioni’ (Pubblicato il 25/04/2019 12:24:32 - visite: 49) »

:: ’fragile’ (Pubblicato il 17/04/2019 06:30:43 - visite: 72) »

:: Pasqua (Pubblicato il 10/04/2019 06:50:02 - visite: 71) »

:: Mantra - OM (Pubblicato il 09/04/2019 05:27:42 - visite: 67) »