Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANNIVERSARIO PROUST 10/07/2018: CHERCHEZ LA FEMME | festeggia: #cherchezlafemme
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 285 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jul 9 17:35:01 UTC+0200 2018
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il Monviso negato

di Beppe Mariano 

Proposta di Alfredo Rienzi »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/07/2017 18:26:08

 

ANCHE L'AMORE

 

 

 

Come un caffè sorbito in tazza

 

innaturalmente leggera,

 

anche l'amore ha talvolta

 

della plastica il sapore,

 

la stessa sproporzione

 

tra volume e peso,

 

tra propositi e attuazione.

 

 

 

da Il sorriso e le lune del Monviso, in Il seme di un pensiero, Aragno Ed., 2013, pref. G. Conte, p. 246

 

 

 

 

 

 

 

SIMILITUDINE

 

 

 

Come la mosca che attratta dalla luce

 

a lungo sbatte contro la vetrata

 

prima di fuggirsene per un’apertura

 

 

 

anch’io mi ostino a cercare quel varco

 

che mi è prossimo e che pure

 

non so scorgere, o non so volere

 

 

 

da Il sorriso e le lune del Monviso, in Il seme di un pensiero, Aragno Ed., 2013, pref. G. Conte, p. 287

 

 

 

 

 

IL MONVISO NEGATO

 

 

 

Non dirmi chi c’è oltre la porta.

 

 

 

Sicuramente è qualche esattore

 

che vuol penalizzare l’amore;

 

che ama sentenziare: “Non si può

 

passar la vita ad amare”.

 

 

 

Oltre la porta, sicuramente,

 

siamo braccati per sempre;

 

per sempre abbiamo le parole

 

contate, il Monviso negato.

 

 

 

Non dirmi chi c’è oltre la porta.

 

 

 

da Legàmi, in Il seme di un pensiero, Aragno Ed., 2013, pref. G. Conte, p. 410

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Alfredo Rienzi, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Senza mai vera pace , di Massimo Morasso (Pubblicato il 21/11/2017 08:43:08 - visite: 430) »

:: Liuto , di Luciano Nota (Pubblicato il 02/09/2017 14:52:18 - visite: 394) »

:: Il terrestre dono di esistenza , di Camillo Pennati (Pubblicato il 18/08/2017 13:38:59 - visite: 337) »

:: La Seconda Venuta , di William Butler Yeats (Pubblicato il 29/01/2017 21:00:39 - visite: 1368) »

:: Quel male era necessario allora , di Flaminia Cruciani (Pubblicato il 22/01/2017 11:49:00 - visite: 373) »

:: Ci siamo quietati in un tempo chiusi , di Alfonso Guida (Pubblicato il 21/12/2016 15:19:02 - visite: 464) »

:: Guardiamo gli altri passare , di Stefano Vitale (Pubblicato il 16/12/2016 15:15:06 - visite: 349) »

:: Il lupo è un animale fedele , di Riccardo Olivieri (Pubblicato il 16/12/2016 15:08:49 - visite: 382) »

:: Il secolo , di Carlo Molinaro (Pubblicato il 19/10/2016 09:06:36 - visite: 471) »

:: Inizia il libro delle poesie macabre per l’infanzia , di Mario Marchisio (Pubblicato il 10/09/2016 14:18:46 - visite: 491) »