Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 61 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Oct 17 03:18:15 UTC+0200 2017
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dice lui di lei

di Salvatore Pizzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/10/2017 17:23:07

Bellezza chiama bellezza

vorrei tanto dirti studiandoti

per gli occhi entrandoti nell'anima

così da ritrovarci quelle morbidezze

che di te mi dicono nei sogni

parole tatuate nell'inconscio simboliche...

Si può essere gelosi delle mere parole

delle nuvole che ci cingono le spalle

quando ci arrampichiamo in cielo

cercando di spremerne un verso

che una lacrima o un sorriso estorca

al viso che tanto si vorrebbe intriso di noi?

Ecco, allora: se tu sei poesia e poesia di te

sento, allora non avrò bisogno di chiamarti

per nome, perchè nei miei versi eri, sei e sarai

ossessione seducente e passionale

amore in poche parole

di cui non esser gelosi ma solo parte in causa

poesia...


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 15)

Salvatore Pizzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: a ragione (Pubblicato il 15/10/2017 20:23:42 - visite: 30) »

:: Lacrima ultima (Pubblicato il 05/10/2017 15:42:58 - visite: 53) »

:: ... a saperci prendere il buono (Pubblicato il 02/10/2017 17:49:25 - visite: 58) »

:: Schiocchi d’alghe (Pubblicato il 27/09/2017 16:45:10 - visite: 72) »

:: Doppiorum (Della meccanica della memoria)*** (Pubblicato il 25/09/2017 16:16:32 - visite: 77) »

:: Haiku (tonalità) (Pubblicato il 22/09/2017 18:16:09 - visite: 63) »

:: Ad un incollo dalla scollatura (Pubblicato il 19/09/2017 15:52:18 - visite: 118) »

:: Promesse (Pubblicato il 16/09/2017 19:21:33 - visite: 78) »

:: Haiku (volatilità) (Pubblicato il 14/09/2017 15:56:15 - visite: 85) »

:: L’albero dei morti (Pubblicato il 10/09/2017 19:19:23 - visite: 75) »

:: Haiku(lunare) (Pubblicato il 04/09/2017 15:54:02 - visite: 91) »

:: Albinedia (Pubblicato il 31/08/2017 16:54:16 - visite: 105) »

:: Colui che scrive senza dire niente (Pubblicato il 26/08/2017 19:14:59 - visite: 105) »

:: Ferali convivi per zanza conviviali*** (Pubblicato il 22/08/2017 17:42:06 - visite: 58) »

:: Che agosto non è alla fine (Pubblicato il 17/08/2017 17:01:45 - visite: 111) »