Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 336 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Oct 13 10:22:14 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Trilogia

di Liliana Zinetti
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 29/11/2017 09:41:28

 

 

si è raccolto rannicchiato come un bambino
nel sonno ha piume che bendano gli occhi
per quel tuo stare insensato per il tuo svanire
tra lame affilate e cocci di vetro ora
fotogramma sbiadito aura nera
certo fu mio l’errore
l’equivoco di un tempo dove ti vedevo
come qualcuno che restava.

***

cercavo una voce ma tu venivi
come un giorno scuro tra le case
perdute venivi tra rivoli
di un tempo bugiardo venivi tra le case
dove a sprazzi il sole, dove
i  gesti erano premonizioni.
Tragico falsario di lune e sogni
giocoliere del nulla.
Cerco una voce solo mia
in un inverno che fiocca neve
sui passi sul davanzale sul giardino
sulle cose che ci hanno visto andare
senza voltarci.

***

un luogo senza fantasmi senza
specchi nessun riflesso di quel che non sono.

Mi prendo il rischio
di un’ennesima alba
che torce il viso, dichiaro
il nulla del bianco, la neve.
Questo rimarrà. E l’aria trasparente.
Camminavo cancellandomi
porgevo il fianco cieco, abitavo nuvole
senza cielo, equilibrista tra vuoto e pieno.
Nessun luogo, un nulla desolato
il più difficile da dire
muffa e pareti bianche e rughe
pensavo casa ma franava
l’amore
oltre la soglia
lontano.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Liliana Zinetti, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Liliana Zinetti, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ai margini dei colori (Pubblicato il 21/05/2016 19:22:44 - visite: 565) »

:: Improvviso il mare (Pubblicato il 26/04/2015 11:42:04 - visite: 501) »

:: Come possono essere tristi (Pubblicato il 25/04/2015 13:23:16 - visite: 505) »

:: Senza titolo (Pubblicato il 24/02/2015 19:46:18 - visite: 506) »

:: Al padre (Pubblicato il 23/12/2014 16:20:27 - visite: 630) »

:: Haiku (Pubblicato il 08/11/2014 15:24:10 - visite: 684) »

:: Nessuna terra è promessa (Pubblicato il 30/10/2012 10:59:37 - visite: 1037) »

:: Essere cosa (Pubblicato il 02/07/2012 12:54:31 - visite: 1248) »

:: Per Alice (Pubblicato il 08/03/2012 10:22:03 - visite: 1102) »

:: Un addio (Pubblicato il 27/11/2011 09:27:58 - visite: 995) »