Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 32 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Nov 13 05:28:56 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Esco ben coperto...

di Giovanni Rossato
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 03/11/2019 22:27:51

Esco ben coperto

assorbire l’umidità fino alle ossa

accordare la propria natura

con la pioggia

i propri occhi

con il buio

immagini e parole da dentro

ascolto senza capire,

 

sono io

istanze inascoltate

ordini

a volte non ubbidire,

 

sarebbe semplice

cavalcare un’onda

fino al battuto della spiaggia

ma…

nuoto sott’acqua

appena sotto

quanto basta per essere visto

paura di restare solo,

 

penso che l’aria non mi può sorreggere

per volare nella libertà del cielo,

 

l’acqua frustra il mio andare

fino alla terra

dove a fatica

mi alzo

sguardo sotto i piedi

e occhi al cielo

cammino dritto

corro se riesco,

 

ho occasioni

ho occasioni

l’umano dentro e fuori,

 

se incontrare è un rebus

non ci sono pezzi da aggiungere,

 

la vita

andare in giostra

senza sorridere

e guardare,

 

guidavo nella nebbia

con la radio a basso volume

la disperazione

della necessità di andare

e gli occhi

che mi guardano da fuori

mentre dentro l’universo

intero mi parla

è forse questo il mondo condiviso?

 

Non bastano i pezzi per costruire

occorre un occhio che ascolta e fa

le sorgenti

sono dove tornare

un’interruzione

sole immobile

parole  a bocca aperta

diciture in chiaro su un fotogramma sospeso,

 

le parole oscure

hanno dato luce e ancora la danno

un funambolo non scende dal filo

occorre dura la terra per camminare in alto.

 

Tutto si è fermato

niente andrà mai in pezzi

e i fili non si possono tirare

più di quanto siano già tesi

la biancheria non si asciugherà

la porterò zuppo

dentro e fuori

come se l’anima mi colasse dalle scarpe

su tutti i passi,

 

ricordati che dovrai parlare

e sarà la fine.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giovanni Rossato, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giovanni Rossato, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ci saranno abitudini vecchie di anni (Pubblicato il 10/11/2019 21:47:25 - visite: 24) »

:: Non hai chiesto ciò che hai avuto (Pubblicato il 03/11/2019 00:43:34 - visite: 21) »

:: Titolazione dell’oro (Pubblicato il 01/11/2019 23:19:59 - visite: 32) »

:: La menzogna (Pubblicato il 31/10/2019 23:34:52 - visite: 29) »

:: Spezzettato (Pubblicato il 27/10/2019 00:58:37 - visite: 29) »

:: Qualcuno non dorme questa notte (Pubblicato il 20/10/2019 21:30:08 - visite: 57) »

:: Per voi che... (Pubblicato il 20/10/2019 12:44:34 - visite: 31) »

:: Con la velocità (Pubblicato il 14/10/2019 21:55:47 - visite: 40) »

:: La pazzia del cavallo bianco (Pubblicato il 14/10/2019 21:54:21 - visite: 40) »

:: Altrove (Pubblicato il 10/10/2019 23:11:54 - visite: 57) »