Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 81 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jun 28 17:27:28 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Portavoce di speranza

di Laura Serra
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/01/2020 17:30:12

E' dolce il tuo vagito,
Ha squarciato il silenzio della disperazione,
Mentre la luce del sole fluttuava nel mattino più pieno.
E' terra, è acqua, i due elementi della vita,
Che insieme creano, donano, ampliano, senza lasciare spazi vuoti.
E' Terra che accoglie che si apre,
E' Acqua che penetra profonda, per far rivivere
Il seme da lunghi inverni assopito.
Sei Terra che sfugge tra le dita e si dilegua,
Nell’attesa che i semi germoglino e che il sapore dell’inverno
Se ne vada via per davvero, senza lasciar nient’altro che un ricordo nella memoria,
In qualche minuscolo spazietto dentro alla testa.
Le sementi germoglieranno e allora, anche questo mondo ti sembrerà più piacevole.
Un flebile suono, portavoce dei pianti della speranza,
Della sconfitta, della frustrazione che divora gli abitanti della tua terra.
Quando scoprirai dove la tua strada sconosciuta andrà,
Gli spazi del cielo saran chiusi da persiane di nuvole bianche.
Tu e la tua strada insieme, ovunque, per quanto è lunga, vada.
Paralleli e meridiani orienteranno le tue domande e risposte
Nella perpetua afflizione di posizioni opposte
Tracciate su una mappa geografica.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Laura Serra, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Laura Serra, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Bagliori di vita (Pubblicato il 17/01/2020 16:31:40 - visite: 90) »

:: Canzone d’amore per la mia terra (Pubblicato il 12/01/2020 16:28:12 - visite: 100) »

:: Lacerata è l’apparenza (Pubblicato il 10/01/2020 17:45:46 - visite: 96) »

:: Fra terra e cielo (Pubblicato il 04/01/2020 18:17:36 - visite: 135) »

:: Il folle contento (Pubblicato il 21/12/2019 07:10:51 - visite: 127) »

:: Pagine (Pubblicato il 20/12/2019 17:59:45 - visite: 123) »

:: Grani di sogni (Pubblicato il 14/12/2019 14:45:53 - visite: 143) »