Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1122 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri May 31 06:01:25 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

El tango del Ocho

di Amina Narimi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 16/11/2012 23:34:50

Vagava nell'aria torbida e una lama  stretta,

consumava omicidi quella notte,inseguiva il criollo

per vendetta del compadrito morto in Plaza Mayor

con uno sparo,con un inganno.

Dietro le pareti  sospettose avvenne quella raffica :

el tango del cuchillo

nella coda verde dei  suoi occhi duri,mi brillò

 

Andavo cercando Madrilena nell'arrabal,mia sorella,

come una incerta rosa valorosa della Sierra Morena,i miei natali.

Dietro  i bidoni,quel suono all'angolo della bocca,mi tradì,

scambiando delle sillabe  l'ordine alle parole verse,

narimi,nell'arpeggio balbettò


C'è altra brace  nella polvere,c'è dell'altro:

il peso della  spada silenziosa,

nell'asfalto  i miei piedi nudi,il ciuffo nero

e quel segno,l'inciso innominabile alla  sfida,

il giallo in ali al petto il rosso:un simurgh

come un geco il tatuaggio,mio  orgoglio,

per tre dirham mi svelò il respiro,

tra queste cose,in un cantone  del suburbio,

per un grammo mi mondò.


C'è stato solo il tempo,solo il tempo  dell'ocho

una milonga per me, in un istante eterno il canto

-senza un prima, senza  il dopo- l'otto

al mio eroe,un coltello del nordest,  ci unì

Nel passo,nell'elegia,mi feci donna improvvisando il salto,

"el tiempo que trama  en la milonga venturosa

la fiesta y la inocencia del coraje,odo l'eco en  un istante

brillaron le mani de color dell'Alcazar en la vereda"

appena eri ombra scura,e subito perdido.


El Sur custodisce  quel segreto,

di  guerra dei mosaici i fiori

dove la pelle luccica la fiamma del ritorno

Qualcuno fece il nome,qualcosa anche

si disse in un cantone di un  coltello,una stazione.

-Ti sei giocato la vita? -

Mi sta cercando quel nome,il  brillio del dono.

Solo Dio può sapere ciò che si cela nel nome,

il rigonfio del coltello,

"en los ojos el brillo y cerca corazón,el bulbito"

 

Ed ora io, sul  patio col pergolato,sulle cime della Sierra,

all'alba dell' ombù, nelle mie mani dure

guardo brillare le vene come tendini di un laccio 

dove s'intrecció la  nostra storia  a nuove pietre


Un Solo Nome, in fondo, resterà

tra queste cose del tempo,

dove ho  giurato in quel tango

del Ocho, l'Amor

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Amina Narimi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Pesach (Pubblicato il 20/04/2019 19:34:58 - visite: 121) »

:: Le azzeruole #GiornoMemoria (Pubblicato il 27/01/2019 23:57:12 - visite: 185) »

:: Babij Jar #GiornoMemoria (Pubblicato il 26/01/2019 19:38:49 - visite: 162) »

:: Rayuela (Pubblicato il 24/01/2019 19:21:51 - visite: 184) »

:: Siamo stati angeli nell’acqua (Pubblicato il 04/01/2019 11:13:09 - visite: 247) »

:: L’acqua nascosta nel piccolo melo (Pubblicato il 30/12/2018 15:38:06 - visite: 146) »

:: La fragilissima (Pubblicato il 20/12/2018 10:07:49 - visite: 189) »

:: Più di un giungere soltanto (Pubblicato il 27/06/2018 20:18:20 - visite: 288) »

:: Pianete (Pubblicato il 05/06/2018 09:11:01 - visite: 281) »

:: Saliva celeste come un ricamo - Videopoesia (Pubblicato il 03/06/2018 22:55:00 - visite: 397) »