Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 104 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jan 18 18:50:06 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Stasera divago

di Graced
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 18/11/2019 17:08:59

Fluire leggera

in un solco di luna che irradia la terra

e rispecchiarsi dove il fiume s’infiora

a frantumare il buio della sera

in un chiaro di luce che illumini il mare

in una magia ammantata

di bellezza e di silenzio

dove solo la risacca suona melodia.

 

Vivere e respirare

nella bellezza della natura

in una pace che a rimarcarla

lascia tracce auliche dentro noi

di morbida poesia

che porta a divagare su immagini

soavi e leggiadre in accordo d’armonia,

 

musica segreta

che percepisce un’anima

assetata di preghiera

che fughi ombre e dolore represso

e che poi tangibile si posa

arroccandosi in inespugnabile fortino

e dalle sue crepe invia strali

tali da far rabbrividire il mondo.

 

Grazia Denaro


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Graced, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Graced, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: I nodi e le ombre dei miei giorni (Pubblicato il 14/01/2020 18:39:59 - visite: 78) »

:: Gelo e solitudine (Pubblicato il 09/01/2020 17:26:44 - visite: 68) »

:: La mia notte (Pubblicato il 06/01/2020 18:35:57 - visite: 84) »

:: Orienti di respiro (Pubblicato il 02/01/2020 17:04:12 - visite: 103) »

:: Ogni ramo ha il suo profumo e la sua luce (Pubblicato il 09/12/2019 18:35:37 - visite: 130) »

:: Quel filo rilucente (Pubblicato il 26/11/2019 17:51:21 - visite: 112) »

:: Mi hai aperto la porta (Pubblicato il 21/11/2019 17:23:14 - visite: 279) »

:: Stasera ci sei tu (Pubblicato il 13/11/2019 15:19:46 - visite: 136) »

:: A ritroso nel tempo (Pubblicato il 04/11/2019 14:52:53 - visite: 139) »

:: Col sorriso nel cuore (Pubblicato il 31/10/2019 14:02:49 - visite: 162) »