:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 253 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jun 24 15:44:30 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Irrimediabili

di Salvatore Pizzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 8 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/05/2024 21:19:29

I colori perdono lucentezza,

i colori! E l'annunciarsi in letizia

di stagioni in fieri, non pare altro

che impennarsi fatuo d'attese vampe

già che subito s'acquattano stanche

infingarde e vigliacche. Cosa ancora

può riservare questo clima nero

spungente da ogni punto cardinale?

I profili antartici delle coste 

follemente sbiadiscono tra tonfi

degli iceberg in mare e picchi assassini

d'un calore che stempera tramonti

sempre più invasivi e dilatantisi,

come l'invecchiare irrimediabili:

stendono ombre curvandone le schiene.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 8 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Pizzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Pizzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: L’ergersi sfrigolio grasso (Pubblicato il 18/06/2024 22:15:29 - visite: 84) »

:: Turbinio (Pubblicato il 05/06/2024 20:57:57 - visite: 191) »

:: Al di qua del getto (Pubblicato il 15/05/2024 21:13:14 - visite: 214) »

:: ... che mi dice urla (Pubblicato il 06/05/2024 21:42:05 - visite: 191) »

:: Canto che s’involi alto (Pubblicato il 29/04/2024 20:58:06 - visite: 202) »

:: Ineffabile (Pubblicato il 17/04/2024 21:17:59 - visite: 204) »

:: Carne da macello (Pubblicato il 08/04/2024 21:17:35 - visite: 267) »

:: Masticando petali di miele*** (Pubblicato il 28/03/2024 21:12:59 - visite: 314) »

:: Non solo l_otto di marzo (Pubblicato il 21/03/2024 20:18:18 - visite: 232) »

:: Ghiaccia pure la voglia (Pubblicato il 13/03/2024 22:36:33 - visite: 277) »