:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Roma: La vita nascosta (02/12/2022) e Il giardino di Sophia (05/12/2022)
 

Biografia di Franca Colozzo [ sito web ]

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 9289 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Nov 30 20:44:00 UTC+0100 2022

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

E senti allora, se pure ti ripetono che puoi, fermarti a mezza via o in alto mare, che non c’è sosta per noi, ma strada, ancora strada, e che il cammino è sempre da ricominciare. (Eugenio Montale)

 SCIO ME NESCIRE 

 

 

BREVI CENNI BIOGRAFICI  

 

Franca Colozzo è nata a Gaeta (LT), Italia, dove attualmente risiede.

Architetto, scrittrice, freelance, blogger degli obiettivi UN SDGs sulla Sostenibilità, poetessa, già insegnante di italiano di "Design e Storia dell'Arte" in Italia e Istanbul (Turchia) per conto del Ministero degli Affari Esteri Italiani (M.A.E.).

       Si è laureata cum laude in Architettura presso l’Università “La Sapienza” di Roma con una tesi di laurea a carattere urbanistico sul Sud Pontino, con particolare riferimento alle problematiche del restauro e del riuso dei centri storici; ha conseguito nel 2007 un Master di II livello su Lifelong Learning System e Computer Science presso l’Università degli Studi di Cassino (FR).

      All'età di 21 anni ha pubblicato un libro di Arte, dal titolo "Il campanile del Duomo di Gaeta", edito, dall'Associazione “Centro Storico Culturale - Gaeta’’, presso la cui sede era solita svolgere ricerche su testi storici antichi per la stesura di tesine universitarie ed allestire mostre sotto l’egida della Soprintendenza alle Gallerie ed alle Opere d’Arte di Roma e del Lazio.

     Dopo aver svolto diverse attività lavorative sia in qualità di architetto libero professionista che di docente a tempo indeterminato, è stata distaccata per conto del Ministero degli Affari Esteri (dal 1996 al 2002), previo superamento di sei selezioni linguistiche, presso il Liceo Scientifico Italiano (I.M.I.) di Istanbul (Turchia). Durante il settennio trascorso all’estero – anche grazie all'esperienza multietnica e multiculturale acquisita –  ha organizzato diverse mostre di Arte sia presso gli I.M.I., il Liceo delle Suore di Ivrea e l’Istituto Italiano di Cultura, sia presso alcune delle più prestigiose Università di Istanbul (Robert College, Galata Saray Lisesi, Yildiz Universitesi, sede dell’Ordine degli Architetti Turchi, etc.).

Nel corso delle suddette esibizioni, ha cercato di dare il proprio modesto contributo alla diffusione dell’arte e della cultura italiana attraverso tematiche poetiche ed artistiche, approfondite durante la prassi didattica.

     E’ stata, altresì, incaricata del M.A.E., di svolgere le funzioni di commissario esterno di Disegno e Storia dell’Arte, per l’ Esame di Stato: n. 2 volte presso il Liceo “Leonardo da Vinci” del Cairo (EGITTO); presso il Liceo "G. Marconi" di New York (USA); e, nel 2011, presso gli I.M.I. di Istanbul (TURCHIA).

     Le difficoltà insite nell’insegnamento dell’italiano a studenti turchi l’hanno spinta ad apprendere il turco presso l’Università “Tomer” di Istanbul, unitamente al perfezionamento delle lingue europee di sua conoscenza: francese, inglese, spagnolo e tedesco, presso i rispettivi Istituti di Cultura là presenti.

Lo scopo precipuo di imparare i primi rudimenti della lingua turca era quello di adattarsi ad una società multietnica e di contribuire, attraverso la didattica, a gettare un ponte culturale tra due mondi: Occidente ed Oriente, così eterogenei tra loro. 

     Da questo mix di culture è nata l’idea di pubblicare (1999) il catalogo bilingue: “Resimdeki Didaktik Sureç”, ovvero “Il Percorso Didattico nel Disegno” con i disegni degli studenti degli I.M.I., e di contribuire ad illustrare un vocabolario trilingue (italiano, inglese e turco).

     Rientrata in Italia, a settembre 2002, ha cercato di trasfondere la sperimentazione estera nell’insegnamento presso istituti di una Scuola Superiore da poco rinnovata, attraverso mostre grafiche sul percorso artistico e progettuale dei suoi studenti liceali del Liceo Scientifico “L.B.  Alberti” di Minturno (LT) e del Liceo Linguistico/Pedagogico “M. T. Cicerone”di Formia (LT ).

Successivamente, ha pubblicato, nel 2006, l'opuscolo di poesie “Frammenti”, una raccolta lirica che affonda le radici in un passato lontano ed in uno più recente, confinato ai margini di un’adolescenziale gioia di vivere.

    E’ stata, inoltre, selezionata, 2005, come E.N.D. OIB 1- Building Policy – Guim 06/51, presso la Commissione Europea di  Bruxelles (BELGIO). 

    Da settembre 2011 si è ritirata dall'insegnamento, continuando ad esercitare la libera professione.   

   A marzo 2018, è  stata nominata  Global Goodwill Ambassador (GGAF Director ~ ITALY) dall'influencer Richard DiPilla (Virginia - USA); a marzo 2019, INSPAD ~ Ambassador of Peace & CEO di IHC ~ International Harmony Council dal Presidente di INSPAD ~ Istituto per la Pace e lo Sviluppo, a Islamabad (Pakistan).

    È, altresì, Ambasciatrice della MERLE REBIRTH FOUNDATION (una ONG in India che si interessa all'educazione delle ragazze orfane); Ambasciatrice di Pace dal Regno Unito (GPLT – GLOBAL PEACE LET'S TALK) e Coordinatrice Accademico nel Board dell'Associazione Internazionale:

RINASCIMENTO RENAISSANCE – MILLENIUM III, il cui fondatore e Presidente è il Prof. George Onsy dall'Egitto.
    Ha conseguito numerosi riconoscimenti professionali e accademici da organismi riconosciuti sia in Turchia che in Italia, certificazioni, diplomi, n. 4 Lauree honoris causa, anche da un'università americana.

    Appassionata di giustizia sociale, attenta ai diritti delle classi sociali più deboli e all'importanza dell'educazione per donne e bambini, si occupa attualmente di  poesie, saggi, romanzi, articoli su vari giornali e blog (www.academia.edu

e www.alessandria etc. su Diritti Umani, Kashmir, Pace, problemi ambientali, rifugiati, emancipazione femminile, sostenibilità, istruzione e programmi relativi alla salute, ecc.

Molto attiva sui social media, ha creato due gruppi, rispettivamente su  Facebook e Linkedin:   WIM - WOMEN IN MOTION   &   HUMAN SOLIDARITY WAVE

oltre ad un canale YouTube per sostenere i diritti umani: 

 

https://www.youtube.com/channel/UCHKPZSXC0oRMYO2Ouj6aWvg

 

ed un Podcast su cui pubblicare a puntate il suo primo romanzo sulla Turchia, "KARA", tradotto da lei in inglese: https://anchor.fm/franca-colozzo?

 

In conclusione, Franca Colozzo crede che il lavoro di squadra e molta buona volontà siano necessari per migliorare il mondo.

 

https://francacolozzopoesie.wordpress.com/

 

https://atunispoetry.com/2022/02/20/dr-arch-franca-colozzo-italy/

 

   

  PUBBLICAZIONI/CLASSIFICAZIONI

  in CONCORSI LETTERARI/MOSTRE

 

 

          A livello di partecipazione a concorsi letterari e pubblicazione su siti di poesia, la sottoscritta segnala:

  • Vincitrice nel 1977 di borsa di studio conferitale dalla C.C.I.A.A. di Latina per tesi di Laurea sui problemi urbanistici dell’hinterland del sud pontino “Il problema del centro storico di Gaeta nell’ambito del sud pontino”;
  • Nel 1972, ha pubblicato, n.q. di autrice, il libro di Arte “Il campanile del Duomo di Gaeta”, edito dall'Associazione "Centro Storico Culturale - Gaeta”;
  • Nel 1972 ha collaborato, con altri autori, alle ricerche per il libro di Alberto Giordano “La cattedra Episcopale di Gaeta”, edito dal Centro Storico Culturale - Gaeta, 1972;
  • Ha partecipato all’allestimento di importanti mostre sotto l’egida della Soprintendenza alle Gallerie ed alle Opere d’Arte di Roma e del Lazio e contribuito alla redazione di vari cataloghi;
  • Ha pubblicato (Istanbul, 1999) il catalogo bilingue: “Resimdeki Didaktik Sureç”, ovvero “Il Percorso Didattico nel Disegno” sui disegni degli studenti degli I.M.I (Istanbul - Turchia) e ha contribuito con illustrazioni alla stesura di un “Vocabolario trilingue” (italiano, inglese e turco) - 1999;
  • Ha organizzato, durante il settennio 1996 - 2002, presso il Liceo Scientifico Italiano di Istanbul, diverse mostre di Arte sia presso gli I.M.I., il Liceo delle Suore di Ivrea e l’Istituto Italiano di Cultura, sia presso alcune delle più prestigiose Università di Istanbul (Robert College, Galata Saray Lisesi, YildizUniversitesi, sede dell’Ordine degli Architetti Turchi, ecc.);
  • Ha pubblicato, nel 2006, l'opuscolo di poesie “Frammenti ”;
  • Vincita 2° Premio Concorso Ottaviano, con la poesia “Ave Maria” - 2015;
  • Vincita 3° Premio Concorso “Spiga di Grano” - Salerno con la poesia “Primavera Araba” - 2015;
  • Segnalazione da parte dell’Associazione “La Luna e la notte” per la poesia “Notte stellata ”, anno 2105; 
  • Segnalazione da parte “La Luna e il Drago” per la poesia “Passeggiata marina”- 2015;
  • Attestato di merito nel Concorso Internazionale di Poesia "Altino" - 3A Edizione, 2016; 
  • Pag. personale sul sito www.LaRecherche.it  -www.Pensierieparole.it
  •  Attestato di merito nel Concorso Internazionale di Poesia "Altino" - 3A Edizione 2016; 
  • Inserimento nell'Antologia Proustiana 2016 "Treni", pubblicata da "La Recherche" con    due poesie: “ La Littorina”  e  “Astratto vertice di noia” ed il racconto: “Diaspora   italiana";
  • Inserimento nell'Antologia "Proust n. 7 - Il profumo del tempo'', luglio 2017, con due poesie: "Il giardino dei ricordi"  "Mays - Maggio".
  • Antologia Proustiana "Cherchez La Femme-Proust en Italie" con la poesia "Torcello";   pubblicazioni di alcune poesie sui rifugiati sulle riviste online: el-ghibli.org/mare-nostrum;

  •   #Galaxy #International, etc.

  • #Antologia#2021 #SETTE QUADRI "LA PRIGIONIERA"  La #Recherche sulla pandemia,  con la poesia: "Angoli a squadro". 

  • Inserita nella #Serbian #Anthology of #International #Poets. Ringrazio la poetessa serba Marija Najthefer Popov per avermi considerata degna di far parte di un così nutrito numero di poeti dal mondo.
  • Inserita, a febbraio 2022, nell'Antologia "TUNISIAN - ASIAN POETRY" & Chinese . Vincitrice di premi di poesia e di attestati per la sua partecipazione ad eventi sul web; etc.
                                                               ***
 

Short English BIO

 

FRANCA COLOZZO is an  Italian Architect, writer, freelancer, blogger of UN SDGs goals on Sustainability, poet, and former Italian teacher of "Design and Art History" in Italy and Istanbul (Turkey) on behalf of the Ministry of Foreign Italian Affairs (M.A.E.).  

 

   She was appointed in March 2018 as Global Goodwill Ambassador (GGAF Director ~ ITALY) by the influencer Richard DiPilla (Virginia - USA) and, in March 2019, INSPAD ~ Ambassador of Peace & CEO of IHC ~ International Harmony Council by the President of INSPAD ~ Institute of Peace and Development, in Islamabad (Pakistan).

She is also Ambassador of MERLE REBIRTH FOUNDATION (an NGO in India that is interested in the education of the Indian orphan girls);    Peace Ambassador from the UK (GPLT – GLOBAL PEACE LET’S TALK), and Academic Coordinator in the Board of the International Association: RINASCIMENTO RENAISSANCE – MILLENNIUM III,  whose founder and President is Prof. George Onsy from Egypt. 

 

    During the seven years spent abroad, thanks to her multiethnic and multicultural experience, she organized art exhibitions at the Italian (I.M.I.) Scientific High School, at the Italian Cultural Institute, and the most prestigious universities in Istanbul (Turkey). Eclectic, creative, and enthusiastic, strongly convinced of the importance of organizational innovation, she is an excellent team worker even in a multicultural context given her multiple linguistic knowledge.

    Back in Italy in 2002, she passed on her foreign experience to the educational Italian system through annual art exhibitions on the didactic-artistic path of high school students, studying for a Master’s Degree in Lifelong Learning System at Casinis University and South Latium (Italy). 

 

   Selected in 2005, on behalf of the Italian Ministry of Foreign Affairs E.N.D. - OIB1, as an expert in Building Policy - GUIM 06/51, at the European Community in Brussels (Belgium), she achieved numerous professional and academic awards from recognized organizations both in Turkey and in Italy, certifications, diplomas, n. 4 Honorary Ph.D. also from an American university. Passionate about social justice, attentive to the rights of the weaker social classes and the importance of education for women and children, she currently deals with novels, poems, essays, articles in various newspapers and blogs on Human Rights, Kashmir, Peace, environmental problems, refugees, women's empowerment, sustainability, education, and health-related programs, etc.

 

 

 

PUBLICATIONS / CLASSIFICATIONS - LITERARY COMPETITIONS / EXHIBITIONS

 

 

In terms of participation in literary competitions and publication on poetry sites, the undersigned reports:

 

• Winner in 1977 of a scholarship awarded by the C.C.I.A.A. from Latina for a thesis on urban planning problems in the southern Pontine hinterland "The problem of the historic center of Gaeta in the southern Pontine area";

 

• Author of the book of Art "The bell tower of the Cathedral of Gaeta", published by the "Centro Storico Culturale - Gaeta" Association;

 

•She has participated in the preparation of important exhibitions under the aegis of the Superintendence of Galleries and Works of Art of Rome and Lazio and contributed to the drafting of various catalogs;

 

• She published (Istanbul, 1999) the bilingual catalog: "Resimdeki Didaktik Sureç", or "The Didactic Path in Drawing" on the drawings of IMI students (Istanbul - Turkey) and contributed with illustrations to the drafting of a "Trilingual Vocabulary" ( Italian, English and Turkish) - 1999;

 

• During the seven-year period 1996 - 2002, at the Italian Scientific High School in Istanbul, she organized various art exhibitions both at the IMI, the "Liceo delle Suore di Ivrea" and the Italian Cultural Institute and at some of the most prestigious universities in Istanbul. (Robert College, Galata Saray Lisesi, YildizUniversitesi, the seat of the Order of Turkish Architects, etc.);

 

• She published, in 2006, the booklet of poems “Fragments”;

 

• “Damned Times” a poetry Anthology in 2021 ,https://www.amazon.it/Damned-times-English-Franca-Colozzo-ebook/dp/B08FD2JNJK

 

• Winner of a lot of prizes you can find in a list on her personal BIO on www.larecherche.it

 

• Inclusion in the 2016 Proustian Anthology "Trains", published by "La Recherche" with two poems: "La Littorina" and "Abstract vertex of boredom" and the story: "Italian Diaspora";

 

• Inclusion in the Anthology "Proust n. 7 - The perfume of time", July 2017, with two poems: "The garden of memories" and "Mays - May".

 

• Proustian Anthology "Cherchez La Femme-Proust en Italie" with the poem "Torcello"; publications of some poems on refugees in online magazines: el-ghibli.org/mare-nostrum;

 

• GALAXY #INTERNATIONAL, etc.

 

• Anthology # 2021 #Sette Pictures "The Prisoner"   #La Recherche on the pandemic, with the poem: "Squared corners".

 

•  Serbian  Anthology of  International Poets,  thanks to the Serbian poetess Marija Najthefer Popov. 

 

• In February 2022, Anthology "Tunisian - Asian Poetry" & Chinese. Winner of poetry prizes and certificates for her participation in web events; etc.

 

• Certifications, poetry awards, and certificates (over 100).

  

She has created two groups, respectively on Facebook and Linkedin:
 
 
WIM - WOMEN IN MOTION  -   HUMAN SOLIDARITY WAVE  - RRM3 - RINASCIMENTO RENAISSANCE - Millennium III
 
as well as a YouTube channel to support human rights.
All of you are invited to subscribe to this humanitarian channel: 
 
and a Podcast on which to serialize her first novel about Turkey, "KARA", translated by her into English: https://anchor.fm/franca-colozzo?
 
 
In conclusion, Franca Colozzo believes that teamwork and a lot of goodwill are needed to build a better world. 

https://francacolozzopoesie.wordpress.com/

https://atunispoetry.com/2022/02/20/dr-arch-franca-colozzo-italy/

https://alessandria.today/author/francacolozzopoesie/ 


 

 Dialoga con Franca Colozzo / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

24 :: Franca Colozzo - 30/07/2022 17:12:00
[ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Vincenzo, per il gradito passaggio. Sì, festeggiamo ogni anno il compleanno, pur nella consapevolezza di invecchiare, forse per esorcizzare la morte o per plaudire ad un altro guado lasciato dietro di noi. In fondo, tra la morte e la vecchiaia, alla fine scegliamo quest’ultima consapevoli dell’amaro passo che si profila all’orizzonte, amaro perché ignoto a noi esseri umani.
Il sistema migliore d’invecchiare è pensare di restare giovani almeno mentalmente amando tutto ciò che è bello (natura), buono (spiritualità), sacro (umanità) in un mondo più giusto e solidale. Felice weekend.

23 :: Vincenzo Corsaro - 30/07/2022 00:07:00
[ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

Cara Franca, non so perché ogni anno si festeggia il compleanno visto che s’invecchia, ma manteniamo questa tradizione perché ci dà l’opportunità di fare di anno in anno un bilancio della nostra vita e oggi tocca a te, soprattutto per quanto di te sai dare agli altri giorno dopo giorno. Lieto sia per te questo giorno amica leonessa, i miei sono semplici auguri, ma vengono direttamente dal cuore. Un abbraccio :)

22 :: nicolò luccardi - 21/01/2022 00:07:00
[ leggi altri commenti di nicolò luccardi » ]

Amo il mare, il suo profumo che in ogni respiro catturo e quel suo parlare dolce e calmo, a volte impetuoso e violento. Questa è la vita di chi sogna in quel dolce ondeggiare il sole che bagna la pelle e quel silenzio che parla del tempo vissuto e morto in noi. AMARE immortala in uno sguardo il tempo del vivere, la mia vita è tutto un sogno anche se il dolore mi ha travolto e seppellito cerco in ogni verso di sconfiggere la morte, così non dormo la notte l’aspetto con il sorriso sulle labbra chè non sa quanto è possente l’amore che unisce l’invisibile in uno sguardo di stelle. grazie FRANCA.

21 :: nicolò luccardi - 16/01/2022 09:32:00
[ leggi altri commenti di nicolò luccardi » ]

GRAZIE FRANCA PER IL COMMENTO IL VENTO SULLA PELLE, MAGISTRALE NELLA SUA PIENEZZA D’ESPRESSIONE. GRAZIE Nicolò

20 :: Franca Colozzo - 11/10/2021 23:05:00
[ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Allora Niccolò avrai pane per i tuoi denti: iscriviti al mio canale YouTube, il canale della pace e dei Diritti Umani. La mia video poesia è il canto dei popoli della libertà, letta da varie TV dell’America Latina (sul mio Facebook, etc.). Il 17 sarà riletta in onore del CHE GUEVARA e magari parteciperò ad uno zoom meeting con le varie associazioni di pace. Grazie mille per il tuo commento.

https://www.youtube.com/watch?v=XUsQV_maI_o

19 :: nicolò luccardi - 04/10/2021 17:51:00
[ leggi altri commenti di nicolò luccardi » ]

AUGURI FRANCA PERL’ONOMASTICO. Hai dato luce al sentimento di pace che vive in me.GRAZIE

18 :: nicolò luccardi - 28/11/2020 00:44:00
[ leggi altri commenti di nicolò luccardi » ]

GRAZIE FRANCA per il commento. Ci sono persone speciali nel web e tu sei una persona che arricchisce il concetto del bello di questa poesia che è la vita. Un saluto nicolò.

17 :: Lino Bertolas - 07/10/2019 21:31:00
[ leggi altri commenti di Lino Bertolas » ]

Grazie, Franca, per gli auguri ricevuti, tanto più apprezzati perché provengono da una persona che ama la poesia ma è anche sensibile e opera per il bene comune.
Ti auguro giornate a venire belle e proficue!

16 :: Rita Stanzione - 02/02/2019 19:14:00
[ leggi altri commenti di Rita Stanzione » ]

Gentilissima Franca, grazie di cuore per il tuo passaggio. Auguro anche a te di continuare sulla strada della poesia in bellezza e profondità. Un caro saluto e felice serata anche a te.
Rita

15 :: Lino Bertolas - 10/01/2019 17:12:00
[ leggi altri commenti di Lino Bertolas » ]

Grazie per le tue parole. Dette da te, fanno veramente piacere. Un saluto cordiale.

14 :: Laura Turra - 30/12/2018 19:44:00
[ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Carissima Franca, ti ringrazio infinitamente per gli auguri che mi hai lasciato nel commento al testo di Amina. Li ricambio di cuore. Che il Nuovo Anno sia di bellezza, di pace e d’amore per te e per tutti i tuoi cari. Un abbraccio

13 :: Franca Colozzo - 30/03/2018 14:36:00
[ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Ti ringrazio Arcangelo per avermi illustrato con dovizia di termini il significato della Pasqua e per gli auspici di serenità, gioia e luce che emergono dal tuo messaggio. Ricambio con simpatia e stima. Ti auguro una Pasqua serena, come spero sia la mia, in semplicità ed in sintonia con le piccole manifestazioni quotidiane. Franca

12 :: Arcangelo Galante - 30/03/2018 12:53:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

La Pesach, significa, in ebraico, “passerò oltre”, ed in inglese essa viene tradotta letteralmente con "pass over", contratta in Passover, per indicare la festa ebraica della Pasqua.
Il termine italiano "Pasqua", invece, deriva da un’erronea trascrizione in greco, pascha, che, per almeno due secoli, venne spesso interpretata come un riferimento alla Passione di Gesù.
In greco, infatti, "pascho" vuol dire "patire"; il termine passò successivamente in latino.
Ma il mio augurio, per questa Santa Pasqua, è che sia una giornata piena di luce, colori, amore, dolcezza e tanta gioia!

11 :: Arcangelo Galante - 03/03/2018 20:37:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Grazie per la qualità dei commenti lasciati ai testi, espressione di considerazione nei riguardi di un autore/ice, nonché di interesse verso uno scambio, utile a mettere le basi di una reciproca conoscenza letteraria e personale.
Ad maiora semper!

10 :: Arcangelo Galante - 01/01/2018 10:46:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Cara amica di condivise emozioni, è un sincero piacere, la tua presenza, in questo bel sito de La Recherche.
Lieto soggiorno e buona navigazione letteraria, anche nel nuovo anno, giunto in un battibaleno.
Un solare e più che mai amichevole saluto, colmo di simpatia letteraria. Sereno 2018!

9 :: Arcangelo Galante - 31/12/2017 19:42:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Auguri per un magnifico anno nuovo, all’insegna di sorprendenti opportunità, nonché di infinito amore incondizionato.
Grazie per l’attenzione dimostrata alle opere pubblicate.
Affettuosi saluti, carissima Franca.
Sereno inizio di un proficuo 2018. :-)

8 :: Arcangelo Galante - 28/12/2017 05:36:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Gentilissima Franca, il sito fa le bizze, in questi giorni. Pertanto, ti segnalo, la possibile mancata ricezione delle email inerenti ai commenti dei testi. M’auguro spesso che i miei sinceri commenti possano essere graditi. Nel caso volessi comunicare, non esitare a farlo in altra forma. Buon prosieguo letterario, con le parole e con il cuore.:-)

7 :: Arcangelo Galante - 20/12/2017 08:19:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Gioiosi auguri di buone feste, piene di sorprese piacevoli e ricche di entusiasmanti momenti, da condividere con le persone a te più care. Sereno Natale, all’intera famiglia tua.:-)

6 :: Giulia Bellucci - 10/12/2017 18:43:00
[ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

Ciao Franca. È con grande piacere che ho visitato la tua pagina e mi inchino perché vi ho trovato tanto lavoro e impegni di una vita, piena, e di una poesia che non può che essere vissuta. Sono registrata qui da meno di un anno e non so come, ma ho davvero letto pochissimo di te. E invece c’è tanto! Sono felice di essermi imbattuta nella tua ultima che mi ha condotto fin qui!
Un cordiale saluto!

5 :: Arcangelo Galante - 28/10/2017 11:21:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Un allegro saluto, carissima Franca. Gioisco nell’avere riscontrato la tua capacità di avermi compreso, pur se, un “artista” delle parole, giammai si smette di conoscere; ovviamente, lo scrivo con intento positivo. E siccome denoto, dalle pubblicazioni, la tua saggezza, non aggiungo altro, giacché, a buon intenditrice, bastano poche parole. Ti ringrazio per l’augurio che m’hai lasciato: lo serberò come un battesimo di benvenuto, per me, nel sito de La Recherche. Abbracciandoti, mi congedo..., per adesso!

4 :: Angelo Ricotta - 30/07/2017 11:42:00
[ leggi altri commenti di Angelo Ricotta » ]

Cari auguri.

3 :: Nando - 30/07/2016 20:48:00
[ leggi altri commenti di Nando » ]

Buon compleanno!

2 :: Franca Colozzo - 20/10/2015 20:12:00
[ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

During the seven years abroad,also thanks to the multi-ethnic and multi-cultural experience, she has organized several exhibitions of Art both at the IMI, at the Italian Institute of Culture and at the most prestigious universities in Istanbul (Robert College, Galata Saray Lisesi, Yildiz Universitesi).During these exhibitions, she tried to apply in the drawings and in the books her personal studies arising from the poetic and artistic teaching practice. The cultural differences between them were filled thanks to the publication, in 1999, of a Catalog of drawings and so on...

1 :: Franca Colozzo - 20/10/2015 19:59:00
[ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Franca Colozzo was born in 1951 in Gaeta (LT - ITALY), where she currently lives. She graduated with honors in Architecture, in February 1976, at the University "La Sapienza"
in Rome and achieved, in 2007, a Master Degree on New Technologies at the University in Cassino - Italy.
Winner of a scholarship by the Chamber of Commerce Latina (1977) for her thesis on Urbanism and on historical towns, she has written an Art book: "The bell tower of the Gaeta Dome”,published, in 1972, by the "Historical Cultural Center of Gaeta".