Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
10 luglio 2020: 149 anni dalla nascita di Marcel Proust
Leggi l'Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray
 

Biografia di Giuseppe Paolo Mazzarello

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 4478 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jul 11 15:59:00 UTC+0200 2020

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

Pax Quaeritur Bello - Alla Guerra si chiede la Pace (Iscrizione nello stemma del Commonwealth of England, Scotland and Ireland - Protectorships 1653-1660)

Nacque a Genova il 30 settembre 1959. Trascorse un'infanzia piacevole, in parte tra vigne e boschi a Mornese, nell'Alto Monferrato. Fece studi classici,fu molto sportivo ma anche militare tra gli Alpini e si laureò in Medicina e Chirurgia. Esercitò sempre la professione medica, coltivando contemporaneamente interessi artistici prevalentemente ma non esclusivamente letterari. Fece anche l'alpinista. Nel 1998 morì il padre. Nel 2003-2004 studiò molto l'Inglese. Alla fine del 2004 uscì il romanzo breve 'Una Vita alle Porte'e, nel 2005, la raccolta di liriche 'Canti per Te'. Fece viaggi in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Nell'epoca successiva, utilizzò quasi esclusivamente il web per la diffusione dei suoi lavori nei quali si risentì l'influenza della psicoanalisi condotta. Le sue opere sono ispirate a narrativa naturalista, con citazioni e riferimenti. Scrisse anche in versi e, addirittura,in Inglese. Negli ultimi anni si dedicò alla storia di Roma antica, che rivisse con freschezza d'identità e contenuti di ricerca, ma le vicende del suo Paese -l'Italia - lo disillusero che tutto ciò avesse senso. Riprese la pratica delle arti marziali - Karate nello stile Wado Ryu - iniziata nella giovinezza e fece nuovi incontri: probabilmente incontrò la 'ragazza determinata'che è ritenuta ispirare l'ultima fase. Su questo, però, rimandiamo ad altre fonti.
 

 Dialoga con Giuseppe Paolo Mazzarello / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

2 :: Maria Musik - 30/09/2013 20:16:00
[ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Auguri!

1 :: Loredana Savelli - 30/09/2013 15:17:00
[ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Tanti auguri!!