:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 La vita nascosta a Udine il 1 febbraio 2023
 

Biografia di Michele Gentile [ sito web ]

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 9489 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jan 30 10:23:00 UTC+0100 2023

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

Vivere senza poesia come navigare senza timone

Michele Gentile, aforista e poeta, nasce a Ostia il 4 gennaio 1972. Legatissimo alla sua città, amante del mare e della natura, crede nell'assoluto e necessario valore della poesia come strumento di crescita intellettuale. Inizia a comporre versi all'età di dieci anni vincendo numerosi premi e concorsi scolastici. Laureato in Lettere, è ideatore e organizzatore del premio internazionale di poesia per bambini e ragazzi "Un Mare di Poesia", ideatore e curatore del Festival Nazionale di poesia "La Rocca dei Poeti", ideatore e organizzatore della rassegna culturale " Lettere in Viaggio ", ideatore e fondatore della Nazionale Italiana Poeti. Ha pubblicato i romanzi "i Respiri del Mare", "i Graffi del Buio" e "l'Orologio Parallelo" per la narrativa e "Sassi nel Fiume", "Lungo il Sentiero", "Io abito qui" , "d'Amaro e d'Amore" , "Ordalia”, “Nomenclatura di un tramonto ", "Aforismitudine", “ Il Dono “, “ Ostia “ , “L’urgenza della pioggia” e “ Come il mare “ per la poesia.


 

 Dialoga con Michele Gentile / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

1 :: Sandro Bertoni - 24/02/2022 20:37:00
[ leggi altri commenti di Sandro Bertoni » ]

Cazzo, ma quanto sei bravo? "La notte pi fonda quella che mette radici nell’anima" non solo bella, il che gi difficile; ma oltretutto vera. E’ una retta puntata verso l’Eterno e l’Infinito.