Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Biografia di Sabine Pascarelli

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 815 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Oct 24 03:45:00 UTC+0200 2020

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 
Sabine Pascarelli, poeta, scrittrice e traduttrice, è nata e cresciuta in Germania, dove si è laureata in lingua e letteratura tedesca all’Università di Dortmund. Vive e lavora in Toscana.
È autrice di letteratura per bambini, il suo ultimo libro “Glenscheck & Co.” è stato pubblicato in Germania. Le sue poesie sono state pubblicate in Italia e negli USA. È presente in raccolte poetiche, come Only The Sea Keeps (Bayeux Editions, Calgary, Canada 2005), Arabesque Review (Algeria, 2007), Luna e l’Altro (Morgana Edizioni, Firenze 2009), Il Chiasso Largo (Pascal Editrice, Siena 2010), Citra (Roma, 2010), e altri. Ha pubblicato l’E-Book Punti di Vista (Edizioni La Recherche, Roma 2009) ed è presente in numerose riviste poetiche online.
È traduttrice delle tre lingue che parla. Tra i volumi di poesia che ha tradotto, figurano “The Alchemy of Grief” di Emily Ferrara, pubblicato da Bordighera Press, New York, e vincitore del Bordighera Poetry Award 2007, due edizioni in italiano e tedesco del “The Poet’s Cookbook”, pubblicati nel 2009 e 2010, ”Repubblica” di J. H. Beall (Toad Hall Press 2012) e “Cosa farei per amore” di Grace Cavalieri (Forest Woods Media 2013).

 

 Dialoga con Sabine Pascarelli / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

Nessun commento lasciato