:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Raffaela Fazio
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1516 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Apr 10 23:40:50 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Microricordo

di Giuseppe Bisegna
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/06/2011 12:15:41

Aspettava il treno alla stazione e s’aspettava gli sbuffi di vapore come nel Far West, ma gli sbuffi non c’erano, così come non c’era la poesia degli scrittori e dei diari di viaggio in quella attesa per andare e tutto ciò forse era buffo.
Forse sarebbe stato meglio il finestrino di un torpedone sulla statale, di quelli metallizzati e arrotondati come nei film degli anni ’40, con il latte in bottiglia fuori la porta, forse, si forse, una vita fatta di forse.
Comunque avrebbe avuto di che raccontare, gli piaceva raccontare, era buono a raccontare; ad ascoltare no, non lo era, non lo sapeva fare, gli mancava la pazienza.
Raccontava spesso delle sue donne, belle, sempre uniche, tutte andate via, forse perché non aveva pazienza, perché non sapeva ascoltare.
Mi disse di lei, l’unica di tutte, disse che stava male e che ultimamente era peggiorata, una cosa seria dissero gli amici di un tempo.
Prendeva il treno per andarla a trovare, dopo vent’anni di silenzio, dopo vent’anni di chissà.

Quando il treno arrivò rimase lì, non salì, fissò la porta richiudersi, aveva deciso di non andare, decideva sempre all’ultimo.
L’ultimo gesto di un gentiluomo, difficile da capire, forse. La volle trattenere nella mente come vent’anni prima – tempo balordo – come vent’anni prima, col succo di fragola, con le guance belle e coi pizzichi distratti su di una chitarra.
Così mi disse, ma forse così non era neppure, eppure io ci credevo, in fondo era così bravo a raccontare.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giuseppe Bisegna, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giuseppe Bisegna, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Un po’ incerto solo il cielo (Pubblicato il 19/05/2016 21:05:19 - visite: 871) »

:: Del santo e dell’albero di ciliegie (Pubblicato il 04/07/2015 11:08:44 - visite: 797) »

:: Il coraggio (Pubblicato il 14/07/2014 13:30:48 - visite: 972) »

:: Di un album di figurine o del tram n.8 (Pubblicato il 25/03/2014 00:32:59 - visite: 1063) »

:: Di un metro, del cosmo e del riso soffiato. (Pubblicato il 12/12/2013 13:03:17 - visite: 1133) »

:: Dell’anima, del vuoto e del pieno (Pubblicato il 05/03/2013 13:39:10 - visite: 1139) »

:: Del tempo e del denaro (Pubblicato il 18/11/2012 00:20:17 - visite: 1191) »

:: Microricordo 3 (Pubblicato il 19/10/2012 23:50:38 - visite: 1135) »

:: Microricordo 4 (Pubblicato il 06/07/2012 12:19:21 - visite: 1031) »

:: Il vizio (Pubblicato il 05/04/2012 15:37:10 - visite: 1090) »