:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Eventi/Notizie/Comunicazioni
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 800 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Oct 16 07:38:34 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Emozioni sinestetiche alla libreria Odradek sabato 8 novembr

Vedi il sito web »

Comunicazione di Fausta Genziana Le Piane
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli eventi proposti dall'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/12/2014 07:55:38

Emozioni sinestetiche alla libreria Odradek sabato 8 novembre

Sabato, 8 novembre 2014, presso la prestigiosa libreria Odradek, sita al centro di Roma, serata di grande poesia. E’ stata di scena Fausta Genziana Le Piane con la sua ultima creatura poetica: “Ostaggio della vallata” – Edizioni Tracce – Pescara, 2014. La pubblicazione fa parte della collana “I nuovi ossimori” diretta da Plinio Perilli, apprezzato poeta e critico letterario. In contemporanea è stata  inaugurata la mostra di collages “La vita in pieno giorno”, frutto sempre della creatività di Fausta Le Piane. E già, perché la poetessa ama l’arte a tutto campo e ce lo dimostra col suo lavoro da “ladra d’immagini”, come lei stessa ama definirsi. Il pubblico nutrito e qualificato ha mostrato di apprezzare molto entrambe le iniziative: la presentazione del libro, brillantemente effettuata da Plinio Perilli e la mostra di collages che si protrarrà fino a venerdì 14 novembre. La poesia di Fausta Le Piane coinvolge ed ammalia sempre con la sua ricchezza di immagini ed emozioni, come ha osservato il marito Rolando Malagoli in un inconsueto ma intenso intervento. Ma in questa occasione l’emozione complessiva che se ne poteva ricavare è stata favorita dalle sapienti  parole di Plinio Perilli, spesso scelte fra i puntuali commenti già fatti per iscritto a tutti i brani poetici inseriti nella raccolta.  Bravissimo Perilli! Grande lavoro nel libro e bellissima presentazione. Alcune poesie sono state lette da Iole Chessa Olivares, Silvia Mazza , Nina Maroccolo, altre da Perilli ed alcune dalla stessa Fausta. I brani letti riuscivano a fornire una idea di ognuna delle sei parti in cui è stata suddivisa la raccolta. Ciascuna parte raccoglie composizioni omogenee per tematica o per altre intenzioni poetiche:  Dalla luna e gli astri si va verso l’infinito, dal mito alla voglia d’amore, dai temi e i fremiti di una gioventù ansiosa di immolarsi alla vita alla poetica dell’intimismo, dall’innocenza giovanile al pensiero rivolto a persone care cui dedicare versi, dai guizzi appena schizzati di verso giovanile o dai ritmi sensuali di una danza sfrenata al bisogno di ritrovare sé stessa… Fausta! Le emozioni sono state tante e grandi, ma forse hanno toccato l’apice con Hiroshima, sottolineata da un interminabile applauso, dopo un attimo di maturazione del pugno nello stomaco ricevuto sotto forma di poesia.

Alcuni brani fra quelli letti erano dedicati a Scilla ed Alberto, figli di Fausta, presenti alla serata e visibilmente orgogliosi. Alcuni interventi del pubblico hanno impreziosito la serata. In particolare da segnalare l’intervento di Francesco Dell’Apa.

La serata si è infine allegramente conclusa fra brindisi, Quiche Lorraine, frutto della poesia di Fausta anche in cucina, torte e dolci vari e, per finire, tante foto ricordo.

Tommaso Maria Patti

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Fausta Genziana Le Piane, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Fausta Genziana Le Piane, nella sezione Eventi, ha pubblicato anche:

:: Presentazione di Ostaggio della vallata (Pubblicato il 23/10/2014 18:06:46 - visite: 662) »

:: Kenavò (Pubblicato il 21/04/2014 15:53:06 - visite: 825) »

:: Premio Eudonna: al via la IV edizione (Pubblicato il 12/01/2014 08:54:23 - visite: 1562) »

:: Le rosse pergamene (Pubblicato il 02/06/2013 06:00:03 - visite: 938) »

:: presentazione (Pubblicato il 11/04/2012 14:41:17 - visite: 1292) »