:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1084 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jan 10 19:44:34 UTC+0100 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il rumore del silenzio

di Catello Nastro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/07/2012 00:48:47

IL RUMORE DEL SILENZIO

 

Attoniti, atterriti, sfiduciati, avviliti,

leggono notizie faziose sui giornali,

indipendenti, ma non si sa da che cosa,

non si capisce da chi non dipendono…

Forse dall’informazione tradizionale,

da quella faziosa o mercificata,

forse dall’asservimento per un tozzo di pane,

da un appalto fasullo, modificato o camuffato,

forse da un idealismo sballato dalle tangenti,

forse da un sistema radicato sulla corruzione.

Eppure si tira avanti, come se niente fosse,

ignorando i misfatti, nascondendo le tangenti,

abolendo i vecchi ideali dei padri traditi,

negando la storia che si confonde con la leggenda,

rendendo i ricchi più ricchi, con panfili e ville,

ed i poveri più poveri striminzendo le pensioni

di chi ha lavorato una vita intera,

onorando il lavoro, rispettando gli orari,

ubbidendo ai padroni, rispettando  i doveri.

 

Il rumore del silenzio si accumula a montagne,

come avviene nella raccolta indifferenziata,

inquinante prati e boschi una volta verdeggianti,

ora ostello di zoccole e mosconi parassiti.

Il rumore del silenzio farà sentire la sua voce.

Stroncando il caporalato, il lavoro in nero,

il contrabbando, il traffico di droga,

la mafia, la camorra, la ‘ndrangheta, la malavita,

la sacra corona unita, i club di tutti i parassiti.

 

Solo allora sorgerà un nuovo giorno

quando i figli potranno guardare in faccia i genitori,

l’operaio saluterà con rispetto il datore di lavoro,

il giovane promettente, ma senza raccomandazioni,

verrà destinato a più importanti mansioni,

e la fabbrica fabbricherà manufatti solidali,

che onoreranno una nuova società finalmente civile!

 

Catello Nastro  



« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Catello Nastro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Catello Nastro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: ’= Zi !!! (Pubblicato il 21/03/2013 22:13:25 - visite: 1273) »

:: ’A capa (Pubblicato il 17/03/2013 13:14:00 - visite: 1234) »

:: 12 febbraio 1941 - 2013 (Pubblicato il 12/02/2013 17:36:58 - visite: 1134) »

:: Lu vrasiero (Pubblicato il 11/02/2013 09:32:21 - visite: 1143) »

:: Lu uatto maimone (Pubblicato il 11/02/2013 09:28:05 - visite: 1041) »

:: N’aucedduzzo (Pubblicato il 10/02/2013 20:04:50 - visite: 942) »

:: Vao ruzzulianno (Pubblicato il 10/02/2013 19:49:06 - visite: 1201) »

:: E’ caduta una stella (Pubblicato il 13/12/2012 21:22:13 - visite: 904) »

:: ’A valanza (Pubblicato il 13/11/2012 21:18:38 - visite: 1279) »

:: ’E figlie ’e rimane (Pubblicato il 05/11/2012 12:50:12 - visite: 1227) »