Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1307 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Oct 28 15:16:36 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Nel tuo vestito lilla

di cristina bizzarri
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 26/10/2012 20:12:10

Alla piccola Paola, mia madre.

Nel tuo vestito lilla stavi
nella luce diffusa e vaga
della stanza
come se camminassi indietro
scivolando piano.

Ti feriva gli occhi
l'abbaglio della luce
sul balcone -
inutile l'invito
o sussurrare una preghiera -
deserte le poltroncine bianche
appena uscite dalla carta
trasparente
come i pomeriggi trascorsi
stesa
sul letto solitario
a pensare a occhi chiusi.

Sola coi tuoi pensieri -
sola.

E mi mandavi via.

Solo il gelo di gennaio ancora,
e febbraio per resistere,
poi ti avrei portata
come una primula
sull'orlo della sera
che non fa male.

Erano i giorni opachi
del tuo sguardo,
del mio inutile dolore,

della sfinita rabbia.

Ti benedivo
lavandoti i capelli
e forse lo sapevi.
"Adesso sciacquami" dicevi
piano -
e con l'asciugamano bianco
ti avvolgevo.

Piangevi
sorridendo dello scherzo amaro
della vita,
su come ti sembrava tutto
un brutto sogno -
vedere dentro te
tubi sottili
per cambiarti il sangue
tre volte, tre volte a settimana -
tre è il numero perfetto.

Febbraio non c'è stato.

Te ne sei andata tra i morti-
dove ti aspetta la mia bambina -
alle cinque una mattina.

L'annuncio che credevo di aspettare,
la corsa muta
fingendo di sapere
come guardarti o cosa dire -
se piangere
o nascondere il viso tra le mani.

Muta.

Morire in ospedale
tradita dall'assenza
di tutti.

Correre a cercarti
quel vestito lilla.
Dopo, guardarti.

Una bambina pronta
per il primo giorno di scuola,
ben pettinata,
immobile stupore.

Adesso non hai più paura.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore cristina bizzarri, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

cristina bizzarri, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: In tue ombre (Pubblicato il 23/10/2020 09:21:51 - visite: 68) »

:: Gocce (Pubblicato il 17/10/2020 10:29:02 - visite: 66) »

:: Masticando (Pubblicato il 30/09/2020 15:26:55 - visite: 156) »

:: Se non per stelle e per lumati chiostri (Pubblicato il 30/08/2020 19:58:43 - visite: 129) »

:: Bliss (Pubblicato il 31/07/2020 10:00:14 - visite: 185) »

:: I giorni di Dio (Pubblicato il 21/07/2020 14:48:50 - visite: 183) »

:: Guido (Pubblicato il 14/07/2020 09:08:09 - visite: 162) »

:: La casa delle colombe (Pubblicato il 02/07/2020 20:19:17 - visite: 174) »

:: Il bordo liscio (Pubblicato il 16/05/2020 18:24:05 - visite: 167) »

:: Quello che ci insegna il sole (Pubblicato il 25/04/2020 10:44:38 - visite: 198) »