:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1565 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Apr 7 00:15:23 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Malkhut

di cristina bizzarri
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 26/12/2012 18:13:24

Depongo la mia spada in fodero di vento

e a me stessa dico “rimani nel silenzio” -

bocca senza suono alla radice, dolore acuto

nella lotta contro interno serafino,

a quando pace o almeno  riconoscimento?

Allora  di me trafiggo l’ombra  - io il  drago,

io emanazione di nebbia  originaria,

colonna che da terra sale verso il cielo  

e si congiunge altrove, presenze arboree

di me a me  ormai perduta, ad altri rami

offerta.  E tutto si dissolve in luce opaca,

rimpianto d’altra gloria, forse  altrove.

E forse da radice si comincia a risalire.

 

 

 La prima Sefirah è Keter: corona e volontà; ad essa si riferisce Ein Sof (Signore Iddio Infinito): essa non si può calcolare. La Sefirah Malkhut è invece la decima ed ultima ed è legata al Mondo Inferiore. Le due sono strettamente connesse: tutto fluisce ed è incluso nella decima Sefirah e puoi partire dalla prima sino alla decima... e dalla decima alla prima così ché la decima diviene la prima. Il principio della Shekhinah  in Malkhut esprime la piena manifestazione di Dio, che tutte le Sefirot comprende: chiunque separi una di queste Sefirot dall'altra è come se operasse una separazione in te.

 La parola Sefirot è connessa, secondo il Sefer Yetzirah, (libro della formazione) con sefer (scrittura), sefar (computo) e sippur (discorso), che derivano dalla stessa radice SFR.

Le Sefirot nella Qabbalah ebraica sono le dieci modalità o gli "strumenti" di Dio (a cui ci si riferisce con אור אין סוף Or Ein Sof, "Luce Senza Limiti").


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore cristina bizzarri, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

cristina bizzarri, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Forse un sentire scrupoloso (Pubblicato il 19/02/2021 09:19:15 - visite: 122) »

:: Controcanto - con e per Laura Turra (Pubblicato il 02/02/2021 07:34:41 - visite: 73) »

:: La luce adesso è chiara (Pubblicato il 31/01/2021 17:59:45 - visite: 107) »

:: Way out - Una rosa rossa per l’immacolata (Pubblicato il 08/12/2020 20:00:00 - visite: 264) »

:: In tue ombre (Pubblicato il 23/10/2020 09:21:51 - visite: 156) »

:: Gocce (Pubblicato il 17/10/2020 10:29:02 - visite: 149) »

:: Masticando (Pubblicato il 30/09/2020 15:26:55 - visite: 230) »

:: Se non per stelle e per lumati chiostri (Pubblicato il 30/08/2020 19:58:43 - visite: 207) »

:: Bliss (Pubblicato il 31/07/2020 10:00:14 - visite: 305) »

:: I giorni di Dio (Pubblicato il 21/07/2020 14:48:50 - visite: 264) »