:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1388 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Jun 21 06:58:56 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Si stacca un angelo dal muro

di Amina Narimi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/03/2014 22:07:57

Si stacca un angelo dal muro

umano, fratello silenzioso
di una gioia preistorica,
trafiggendo la mia voce,
con un’estasi violenta
spezza il buio  sulle  vene
al centro della notte

È la sua mano d'argento,
ed io l'avverto, che mi tocca
in un morso d’amore,
che spacca le labbra
mentre guardo le rose,
con la forza di un bosco

in tempesta

come un grembo

che  prepara una nascita
per entrare nel fondo

delle ultime acque
 
ho imparato a difendere il nido
con una danza ubriaca,
attraverso il mare dei giunchi
il respiro di ogni occasione

laggiù, nel profilo senz'ombra

amando il tuo Nome-

pietra sacra nel gelido fuoco-

ho condotto in preghiera le mani,

nel ventre buio delle marianne

 

ho strappato  il  cuore alla luce

dal leviatano, con le lacrime il fiele
per portare rimedio ai  tuoi occhi
nella  pelle finale,  al tuo  matrimonio,
sigillando la carne al suo posto-
dove vanno a passeggio le navi 
e tutti gli ognuno di noi
formati per gioco di un Dio,
sorridente nel pesce più grande
a prenderci i Nomi che Siamo-
affinchè rinasca  una  sposa:
 

la figlia che  esplode la pietra
nella casa del vino, la nostra,

la sua castità,
scaturita dal fango,
che danza alla fine degli occhi,

dilatando il centro alla gioia

 

nel cesto delle rose sul comò,

è accaduto questo,

dove mi raggiungi

per venire fino in fondo al sogno,

e ritornare un angelo.


 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Amina Narimi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Amina Narimi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Molta notte di una donna (Pubblicato il 05/02/2024 11:18:29 - visite: 149) »

:: Ogni coppia è un angelo (Pubblicato il 19/01/2024 23:40:17 - visite: 167) »

:: La grazia della cenere (Pubblicato il 16/01/2024 21:19:30 - visite: 111) »

:: Haiku (Pubblicato il 06/01/2024 21:10:51 - visite: 149) »

:: Nell’umida coppa dell’ epifania (Pubblicato il 04/01/2024 21:33:13 - visite: 157) »

:: Io ti starei in pancia , figlio mio (Pubblicato il 21/12/2023 23:43:13 - visite: 212) »

:: Il silenzio e sacro vuoto del Natale (Pubblicato il 06/12/2023 00:32:43 - visite: 212) »

:: Come va con il dolore. bellaluce (Pubblicato il 01/08/2023 11:13:39 - visite: 255) »

:: Trenta petali ( haiku ) (Pubblicato il 03/03/2023 22:46:44 - visite: 339) »

:: L’assoluta (Pubblicato il 26/02/2023 21:26:52 - visite: 275) »