:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1225 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon May 20 06:36:29 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Nel tutto vivo della grazia

di Amina Narimi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/04/2014 21:13:11

È questa piaga luminosa che ti offro

-nella piena oscurità che ci divora

nella pausa del viaggio più silente-

un'umida soglia e quel che ho dentro

di simile alla gioia, per entrare,

con la delicatezza del tuo corpo,

da parte a parte, senza voce

 

là, dove ti aspetti di trovare acqua,

c’è miele selvatico, tra la pelle e il tronco,

nel tutto vivo della grazia

sul lunghissimo amore, che sente,

come un utero contro un altro utero

in un luogo uno, arreso alla dolcezza

di tutti i silenzi

 

tenendosi le mani coi pensieri

una corda vocale passa per la cruna

stabilendo il suo contatto, e una nuova lingua

è un'alba in abito da sposa,

nell’immersione totale del battesimo

 

In questo stesso luogo

lo squarcio madido del vuoto

ci riempie il viso e attira

dove un Dio ci sente vivere

per accogliere la luce,

come nella terra pronta

le sementi

dopo un tempo di riposo

 

(mentre il padre si ritrae

diminuendo

perchè suo figlio cresca)

 

in questa piaga luminosa

nel tutto viva della grazia,

tenendoti la mano coi pensieri,

in un luogo uno, prego insieme,

tagliando i rami intorno ai segni

per scambiarli con Passione e ricordare

l'ansimare di un respiro,

sentendo che sei tu, tra le radici,

nella cavità dell'ombelico,

il corpo iniziato dentro il grembo

 

E tutti quei bambini sulla schiena

brillanti, fin dentro la terra,

attraverso la piaga stessa, ridono.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Amina Narimi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Amina Narimi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Molta notte di una donna (Pubblicato il 05/02/2024 11:18:29 - visite: 133) »

:: Ogni coppia è un angelo (Pubblicato il 19/01/2024 23:40:17 - visite: 147) »

:: La grazia della cenere (Pubblicato il 16/01/2024 21:19:30 - visite: 94) »

:: Haiku (Pubblicato il 06/01/2024 21:10:51 - visite: 138) »

:: Nell’umida coppa dell’ epifania (Pubblicato il 04/01/2024 21:33:13 - visite: 142) »

:: Io ti starei in pancia , figlio mio (Pubblicato il 21/12/2023 23:43:13 - visite: 185) »

:: Il silenzio e sacro vuoto del Natale (Pubblicato il 06/12/2023 00:32:43 - visite: 194) »

:: Come va con il dolore. bellaluce (Pubblicato il 01/08/2023 11:13:39 - visite: 242) »

:: Trenta petali ( haiku ) (Pubblicato il 03/03/2023 22:46:44 - visite: 328) »

:: L’assoluta (Pubblicato il 26/02/2023 21:26:52 - visite: 261) »