Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Il coraggio di Lea Garofalo

di Francesco Casuscelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/03/2015 19:36:27

Il coraggio di Lea

 

Lea,

oggi l’albero della giustizia trae nutrimento

dalle tue ceneri per far germogliare

ancora il tuo coraggio.

 

Della tua forza noi ammiriamo il coraggio

Il coraggio di un amore che cercava una via d’uscita

Quell’amore divenuto criminale

oramai scoperto nel suo essere brutale e malavitoso,

no, non poteva essere famiglia.

 

L’amore che non era più quello sposato

ma troppo tardi svelato.

Dovevi fermarlo prima che la sua ombra calasse

il tetro mantello sul tuo germoglio per non

rubare a lei quel sole che ha brillato solo un istante

il flash di un fotografo sulla tua vita.

 

Quell’amore che non era amore

desiderato fortemente voluto,

ha avuto il coraggio di ingannare

e distruggere la tua felicità.

 

Quell’uomo che non era uomo

dopo aver baciato il tuo corpo

ha avuto il coraggio efferato e cruento di ucciderti.

La crudeltà di bruciarti

di abbandonare i tuoi resti al freddo

di vivere negando,

ma invocando il perdono,

col barbaro coraggio di mentire

ad una figlia da assassino della madre.

 

Quei mostri criminali non sanno d’essere il mezzo

del tuo sacrificio nel presente

per la salvezza liberando il futuro

all’amata figlia

 

Lea del tuo coraggio ammiriamo la forza

giovane donna macchiata d’infamia,

ignara moglie di ndrangheta,

testimone di giustizia e madre protettrice.

 

Nel tuo urlo tra le violenze subite solo la morte ti ha salvata

sentiamo la speranza della tua libertà eterna.

Madre, martire di ndrangheta


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Francesco Casuscelli, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Francesco Casuscelli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ogni passo è una sequenza (Pubblicato il 07/12/2017 19:39:44 - visite: 402) »

:: All’ombra dei pioppi (Pubblicato il 20/08/2016 12:06:41 - visite: 617) »

:: Una foto (Pubblicato il 17/10/2015 12:37:30 - visite: 439) »

:: Il profumo della libertà (Pubblicato il 23/07/2015 23:06:35 - visite: 625) »

:: Mia dolce amata (Pubblicato il 13/03/2015 20:14:21 - visite: 570) »

:: Capo Vaticano (Pubblicato il 10/03/2015 18:56:31 - visite: 603) »

:: L’eco della piazza (Pubblicato il 05/03/2015 22:30:33 - visite: 624) »

:: La nuova voce del vento (Pubblicato il 26/02/2015 23:04:16 - visite: 519) »