:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 550 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed May 15 00:24:10 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

L’Industria

di Nicolò Errico
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/01/2016 01:23:24

Alzati.
E’ ora di andare.
Prendi il tram
e trapassa la città
che trema alla brina
del primo mattino.
Cammina,
con gli occhi rossi
ed assonnati, mentre
il freddo ti taglia
a pezzettini le dita
callose ed inerti.
Deserti di cemento
ti circondano e ti guardano
i casermoni abbandonati,
ti dicono “Ferma!”
ma è troppo tardi.

Eccola. Immobile.
La fabbrica che ti fissa.
Le ciminiere rigurgitano
fiumi di fumi nel cielo,
tra le nuvole impolverate,
incatramate dei sospiri
affaticati e di sudore.
Mettiti al lavoro ancora
con la Macchina,
che tiranneggia sui tuoi tempi
senza darti tregua
né soddisfazione alcuna.
Troneggia tranciando
sbarre di ferro fuso
incandescente.
Lo sai.
L’Inferno brucia e ristagna
di vapori metallici.

Trangugia quel saporaccio
chimico e terribile
e fa’ tutto questo
per pochi spiccioli ma bada!
Trattieni le tue proteste!
Poiché senza preavviso, domani
potresti non aver da mangiare
né la solita fuliggine
né un pezzo di pane.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Nicolò Errico, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Nicolò Errico, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: La Guerra (Pubblicato il 14/01/2016 01:26:04 - visite: 880) »

:: Il Consumo (Pubblicato il 13/01/2016 10:57:38 - visite: 568) »

:: Sala d’Attesa (Pubblicato il 13/01/2016 10:56:00 - visite: 480) »

:: Geta, lamento #SaveAshrafFayadh (Pubblicato il 12/01/2016 19:41:59 - visite: 992) »

:: L’Epoca del Terrore (Pubblicato il 12/01/2016 19:38:24 - visite: 554) »

:: Ad un’Amante (Pubblicato il 12/01/2016 12:11:14 - visite: 601) »

:: La Nostra Guerra (Pubblicato il 11/01/2016 11:25:32 - visite: 543) »

:: Gennaio, uno scrittore (Pubblicato il 11/01/2016 11:20:53 - visite: 623) »

:: L’Abruzzo (Pubblicato il 11/01/2016 11:05:28 - visite: 794) »

:: Un Monotono Caos (Pubblicato il 11/01/2016 00:04:24 - visite: 595) »