:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1929 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jan 19 02:52:42 UTC+0100 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Quattro salti in Via Patella ad Agropoli

Argomento: Esperienze di vita

di Catello Nastro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 05/07/2011 23:49:43

QUATTRO SALTI IN VIA PATELLA AD AGROPOLI

I famosi e buonissimi quattro salti in padella non c’entrano proprio. L’invito non è pubblicitario ma solo una indicazione turistica per trascorrere una bella serata. Perché la sera fare la passeggiata in Via Patella? Girare per Agropoli, dopo le venti, è piacevole, ma girare per un’isola pedonale è più rilassante Quando poi questa via porta al centro storico cittadino è ancora meglio. Una ventina di negozi ed attività varie, dall’abbigliamento ai bar, dalla ristorazione ai souvenir, dall’arte all’antiquariato, ce ne sta veramente per tutti. Dopo il centralissimo corso Garibaldi si imbocca subito Via Filippo Patella, eroe garibaldino. Le attività commerciali sono tutte ad alto livello ed a prezzi modici. Non rimane che la scelta. Finito di passeggiare per Via Patella, si incontrano gli scaloni. Non dimenticate, a sinistra di affacciarvi sul porto alla fine del quale si trova il vecchio convento di San Francesco e lo scoglio dal quale il fraticello di Assisi, si dice, predicò ai pesci perché gli abitanti del posto non lo vollero ascoltare. Si arriva alla Porta Bizantina ed a quattro passi la chiesa della Madonna di Costantinopoli, protettrice dei marinai. Affianco una terrazza sul mare, con vista porto, il golfo di Salerno e le isole della Campania più belle del mondo in lontananza. Vie e viuzze portano alla città antica, ma quasi tutta restaurata, ed ancora negozietti di vario genere e le pizzerie che sono il fiore all’occhiello della gastronomia di Agropoli Alta. La pizza nel cestino “consigliata quella cu’ li sciurilli re cucuzziello” ma ancora del buon pesce. A proposito non chiedete pesce particolare: chiedete solo quello pescato di giornata. Ci guadagnerete. Ed infine il castello che ogni sera ospita eventi di vario genere artistico e culturale. Anche la Chiesa madre, dedicata a SS. Pietro e Paolo, proprio vicino al castello è da visitare. Al ritorno potete fare Via Carmine Rossi che vi porta direttamente in piazza Garibaldi. Dimenticavo la cosa più importante. In Via Patella potete anche conoscere un grande poeta e scrittore del Cilento: Catello Nastro!

Catello Nastro

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Catello Nastro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Catello Nastro, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Letteratura ] Omaggio a Santa Maria la Carità (Pubblicato il 13/12/2014 16:46:06 - visite: 963) »

:: [ Religione ] IL GRANDE TEMPIO Un edificio polifunzionale, multietnico, mu (Pubblicato il 08/10/2014 11:44:07 - visite: 656) »

:: [ Cultura ] Guida Turistica di Agropoli (Pubblicato il 13/04/2013 22:13:34 - visite: 1349) »

:: [ Società ] bUONA pASQUA 2013 (Pubblicato il 29/03/2013 22:35:47 - visite: 1355) »

:: [ Società ] Interessante evento ad Agropoli (Pubblicato il 01/02/2013 22:13:27 - visite: 1057) »

:: [ Letteratura ] a (Pubblicato il 22/11/2012 11:37:44 - visite: 1174) »

:: [ Arte ] La scomparsa del M° Ernesto Camerlingo ad Agropoli (Pubblicato il 20/10/2012 23:07:58 - visite: 1387) »

:: [ Arte ] Un dipinto di Paolo De Matteis ad Agropoli (Pubblicato il 13/09/2012 22:43:08 - visite: 1500) »

:: [ Arte ] Ritaa Dipino al Giffoni Film Festival (Pubblicato il 21/07/2012 01:00:44 - visite: 1339) »

:: [ Società ] Agropoli bella più che mai!!! (Pubblicato il 06/06/2012 22:38:13 - visite: 1525) »