Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

’Il miele selvatico sa di libertà’ di Anna Achmatova

di Anna Achmatova 

Proposta di Marisa Madonini »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 07/02/2019 11:31:08



[...] Anche Anna voleva diventare poeta. Si era sempre sentita diversa dai coetanei: camminava nel sonno e parlava da sola, timida all’inverosimile quando le coetanee civettavano. Verso i diciassette anni aveva scoperto il cognome tataro della nonna materna e, dopo che il padre l’aveva accusata di infangare la famiglia con i suoi versi, aveva adottato Achmatova come pseudonimo. Senza grandi rimpianti, visto che da sempre detestava il suono del cognome paterno Gorenko.”

Da : 'Là dove s'inventano i sogni. Donne di Russia' di Margherita Beljoioso, Guanda

Il miele selvatico sa di libertà di Anna Achmatova dalla raccolta 'Il Giunco'


Il miele selvatico sa di libertà,
la polvere del raggio di sole,
la bocca verginale di viola,
e l’oro di nulla.
La reseda sa d’acqua,
e l’amore di mela,
ma noi abbiamo appreso per sempre
che il sangue sa solo di sangue...

Invano il procuratore romano,
tra gridi sinistri della plebe,
lavò davanti al popolo le mani,
e invano la regina di Scozia [nota 1]
tergeva da rossi schizzi
le palme affusolate, nell’afosa
oscurità del palazzo reale...

1933

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Marisa Madonini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Marisa Madonini, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Mito , di Muriel Rukeyser (Pubblicato il 18/09/2020 20:06:24 - visite: 29) »

:: Da : L’ulrimo viaggio di Glenn , di Maurizio Cucchi (Pubblicato il 22/08/2020 14:32:01 - visite: 72) »

:: Figli della fortuna , di Sarà Teasdale (Pubblicato il 08/08/2020 18:42:51 - visite: 95) »

:: Procida , di Iosif Brodskij (Pubblicato il 06/08/2020 12:11:21 - visite: 65) »

:: Nautica celeste , di (Pubblicato il 26/07/2020 15:28:20 - visite: 128) »

:: Ma (Aber) , di Erich Fried (Pubblicato il 11/07/2020 15:39:36 - visite: 180) »

:: La casa dello sfollato , di Edwin Rendon (Pubblicato il 21/06/2020 10:14:34 - visite: 181) »

:: Tiananmen , di James Fenton (Pubblicato il 04/06/2020 22:34:43 - visite: 251) »

:: Promemoria dell’amore , di Katerina Anghelaki-Rooke (Pubblicato il 18/04/2020 15:24:05 - visite: 294) »

:: If I can stop one heart... , di Emily Dickinson (Pubblicato il 20/03/2020 17:14:13 - visite: 403) »