Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 414 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Oct 20 06:31:33 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Non chiangiri cchiù

di Claudia Barcellona
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 04/02/2017 11:56:32

Ri crita ni criasti

ri lava ni vististi

lucidi ruvidi

co sangu scuru

quannu lentu curri

appigghia fa grumi

 

'ntrizzati i viti

'nsitati i distini

du cori e n'arma

l'amuri abbamba

e ammenza u 'nfernu

occhi 'ntra l'occhi

n'arrinnemu arrirennu

U cori non cunta tempu

 

Non chiangiri cchiù

cu tia ci sugnu iu

u lustru torna

stringimi agghiorna

 

Comu quannu

intra u cori

u scuru mori

nta l'arma

nu ciuri di hibiscus

fa luci di gioia

ca adduma a iurnata

Ha cangiatu tuttu

e n'ha cangiatu nenti

i stiddi ascutunu sempri

li me lamenti

e iu brillu ancora

Comu a luci

s'amplifica 'nto riflessu

u niuru addiventa grigiu

su nu spartemu

 

Non chiangiri cchiù

cu tia ci sugnu iu

u lustru torna

stringimi agghiorna

 

Si u me cori

si gioia ca non si pò

esprimiri a paroli

Si cielu stiddatu

supra 'ncori marturiatu

Si luci di guariggiunu

miraculu oltri a raggiuni

 

Non chiangiri chhiù

cu tia ci sugnu iu

u lustru torna

stringimi agghiorna

 

 (TU .)

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Claudia Barcellona, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Claudia Barcellona, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Il mio regalo per te (Pubblicato il 06/01/2018 12:55:52 - visite: 247) »

:: A luna nova (Pubblicato il 28/02/2017 11:12:34 - visite: 297) »

:: Pensiero genera Materia (Pubblicato il 17/02/2017 18:25:39 - visite: 377) »

:: Supplica i Parthenope o Vesuviu (Pubblicato il 11/02/2017 17:50:16 - visite: 413) »

:: Gnocculu! (Pubblicato il 03/02/2017 20:03:46 - visite: 562) »

:: Curri (Pubblicato il 01/02/2017 01:06:13 - visite: 451) »