:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 442 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun May 16 22:06:33 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

La morte

di Salvatore Armando Santoro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 19/11/2017 19:30:52

Parlo con te, amica cara,
lo vedi? Non mi fai mica paura,
anzi sono abbastanza sorridente;
io sono ancor pasciuto
tu invece sembri alquanto deperita,
sei molto magra, sei tutta ossa e denti.

E quel mantello nero, oh via,
e quella falce che ti offende un poco?
Ma cosa vuoi tagliare?
Stammi a sentire
quel tuo mantello nero e quella falce
buttala nel fuoco.

Indossa un abito più allegro,
un casual per esempio,
comprati dei blue jans un po' sdruciti,
sono di moda oggi non lo sai?
Un tempo gli abiti strappati
facevano miseria, oggi fanno moda,
chi li indossava allora
problemi seri aveva e tanti guai.

Se ti presenti vestita un po' alla moda
allora paura più non fai.
Io paura non ho, che vuoi che sia?
Ho paura di morir male
soffrir per una lenta malattia,
esser di peso a tanti
veder altri soffrire e dare affanno
per questo mi batto per l'eutanasia.

Ecco amica, adesso mi piaci,
un giorno arriverai
io penserò che tu sarai un'amica,
lo sai che io ne ho avute tante.
Ti siederai con me, discuterai delle cose dell'oggi,
scanserai i problemi del domani,
le cose brutte metterai da parte.
Intanto stendo un tappetino verde
e ci facciamo una partita a carte.

(Donnas 11.5.2017 – 22,28)


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Armando Santoro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Armando Santoro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Pasqua senza Resurrezione (Pubblicato il 04/04/2021 22:45:54 - visite: 70) »

:: Pupazzetti (Pubblicato il 16/01/2021 23:00:32 - visite: 93) »

:: Fabiolo (Pubblicato il 11/01/2021 06:44:28 - visite: 103) »

:: Autunni (Pubblicato il 05/01/2021 23:10:50 - visite: 107) »

:: Il volto dei poeti (Pubblicato il 28/12/2020 00:44:45 - visite: 89) »

:: Il muretto (Pubblicato il 28/12/2020 00:11:23 - visite: 95) »

:: Arrabbiature (Pubblicato il 22/12/2020 07:34:49 - visite: 104) »

:: Morale (saffica) (Pubblicato il 17/12/2020 02:36:49 - visite: 132) »

:: Le chat - Il gatto (Pubblicato il 16/12/2020 10:53:06 - visite: 113) »

:: Il bianco ed il nero (Pubblicato il 16/12/2020 10:48:48 - visite: 87) »