:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Un ricordo del nostro caro amico e poeta Nicola Romano
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 368 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Sep 25 16:46:14 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Andreas

di Teresa Cassani
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/01/2020 14:44:08

ANDREAS

“ Io vorrei stare con i bambini. Vorrei essere anch’io un bambino.
Quando ero bambino andavo per i boschi con mio padre, con i miei amici. La mia vita era a contatto con la natura. Conoscevo il rumore e il colore delle foglie, il rumore e il colore delle sorgenti.
I miei genitori erano protestanti e qualche volta mi portavano in chiesa per ascoltare la parola di Dio. Allora la Chiesa per me significava solo pagamento delle tasse. Da noi si pagano le tasse per la Chiesa
La lettura della Bibbia, i canti che si facevano in assemblea non esercitavano in me nessun coinvolgimento.
Quando frequentavo l’Università a Zurigo, pensavo solo al modo di fare soldi per aiutare i miei genitori. Io mi sono laureato in architettura.
Poi, un giorno, sono entrato in una chiesa di culto cattolico dove era esposto il Santissimo. Non so quale mano invisibile mi avesse guidato e non so neppure che cosa mi sia successo perché ho provato una grandissima gioia.
Non una gioia grande ma una gioia grandissima come provarono i pastori davanti alla capanna di Betlemme. Come si legge nella Bibbia.
E’ stato per questo che ho deciso di diventare sacerdote. Sacerdote cattolico.
E vi dico che è tutto vero.
E’ tutto vero quello che dice Gesù.
E’ tutto vero quello che ha fatto Gesù.
E so che i bambini lo possono capire.
E’ stata la stella cometa che mi ha guidato in quella chiesa, la stessa che ha guidato i Magi alla grotta di Betlemme per adorare il Bambino Gesù.”

( Padre Andreas)

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Teresa Cassani, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Teresa Cassani, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: La visita (Pubblicato il 05/09/2022 19:25:44 - visite: 60) »

:: Amadé e il contrappunto (Pubblicato il 03/09/2022 09:37:41 - visite: 111) »

:: Illusioni (Pubblicato il 17/06/2022 20:43:00 - visite: 162) »

:: Ideali (Pubblicato il 12/03/2022 20:52:05 - visite: 178) »

:: Accomunati (Pubblicato il 27/02/2022 13:33:33 - visite: 233) »

:: Ne basta uno (Pubblicato il 15/02/2022 15:42:47 - visite: 138) »

:: «C’è in te più di quanto tu stesso non sappia» (Pubblicato il 06/02/2022 16:42:06 - visite: 261) »

:: Dono (Pubblicato il 08/01/2022 10:44:32 - visite: 481) »

:: Baba (Pubblicato il 03/01/2022 20:19:24 - visite: 147) »

:: Breccia (Pubblicato il 28/12/2021 15:29:28 - visite: 179) »