:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 187 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jun 6 13:43:28 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Massacro (Tangentopoli)

di Salvatore Armando Santoro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 15/06/2018 19:42:11

 

Si gioca al massacro!
Come una girandola infernale
tutti gli assistiti, i lottizzati,
i compromessi,
tutti quelli che con le scarpe strette
stavan ben nel sistema,
all'improvviso scoprono d'essere onesti.


Una moda nuova s'affaccia
sulla scena politica italiana:
stilisti improvvisati lanciano nuovi costumi.
E tanti, molti direi,

s'accalcano allo stand dei nuovi venditori.
Tremano i potenti,
coinvolti negli scandali da sempre,
assaggiano il calice amaro dell'umiliazione
nelle prigioni di Stato.


Inconsciamente,
il popolo impotente sfoga le sue frustrazioni
mandando al macello corrotti e corruttori.
Come una Santa Inquisizione
la macchina infernale
dei poteri contrapposti,
della ragion di stato,
miete nuovi raccolti
e la potenza delle delazioni
diventa morale corrente,
arma di resurrezione

in mano agli oppressi da sempre.

Guardo con occhi impotenti
l'evolversi degli avvenimenti:
l'Oracolo di Delo non predice nulla di buono.
Gattopardesche intenzioni
s'agitano nella coscienza dei manovratori?
Anch'io "fedele suddito"
dovrò diventare "un borbonico schifoso"?
Assisto impotente ad una sceneggiata
che si replica da un'eternità
con il botteghino sempre esaurito:
una macchinosa operazione
che sfrutta il mio consenso
per lasciare le cose sempre al solito posto?

 

Salvatore Armando Santoro

 

-Questa poesia è stata scritta nel 1992 quando scoppiò in Italia Tangentopoli. Il Pubblico Ministero di Milano D'Avigo, mentre tiene una lezione a scuola agli alunni sulla legalità e sulla Costituzione Italiana. Purtroppo Tangentopoli non finisce mai. Grave è quando scoppia anche in quei partiti che agitavano le “mani pulite” fino a quando non sono andati al potere. E non è finita!


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Armando Santoro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Armando Santoro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Fatti viriri nuda e fitenti (Pubblicato il 28/05/2021 14:11:32 - visite: 72) »

:: Pasqua senza Resurrezione (Pubblicato il 04/04/2021 22:45:54 - visite: 111) »

:: Pupazzetti (Pubblicato il 16/01/2021 23:00:32 - visite: 112) »

:: Fabiolo (Pubblicato il 11/01/2021 06:44:28 - visite: 126) »

:: Autunni (Pubblicato il 05/01/2021 23:10:50 - visite: 132) »

:: Il volto dei poeti (Pubblicato il 28/12/2020 00:44:45 - visite: 105) »

:: Il muretto (Pubblicato il 28/12/2020 00:11:23 - visite: 112) »

:: Arrabbiature (Pubblicato il 22/12/2020 07:34:49 - visite: 121) »

:: Morale (saffica) (Pubblicato il 17/12/2020 02:36:49 - visite: 148) »

:: Le chat - Il gatto (Pubblicato il 16/12/2020 10:53:06 - visite: 129) »