:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
“Poco allegretto”, di Manuel de Freitas [collana Poesia]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 85 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Nov 28 23:51:06 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Abbraccio alla Terra

di Antonio Bonanno
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 04/10/2021 13:16:22

All'ombra dei cipressi...

ma quale ombra, quali cipressi

Penso alla mia quercia

di cui non so più nulla

proprietà di altri

che avranno alimentato qualche camino

Alle mie betulle

dimenticate nel sonno della pandemia

che rivivono oggi

nel ricordo di un desiderio inappagato

la terra!

Quella terra che hanno barbaramente sostituito

col cemento

di cui dovrò sentire 

l'odore nauseabondo

finchè la mia carne diventerà acqua

e non più terra.

Addio monti...

addio Montagna

anche tu sorta dall'acqua di mare

dove querce e betulle

tentano tenacemente di resistere

all'assalto permanente dei costruttori

non di pace ma di guadagno.

Alla fine dei miei giorni

abbraccerò nel sogno la mia terra

non più sacra

per i pagani di oggi

anche se vestiti di abiti talari.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Antonio Bonanno, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Antonio Bonanno, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Basterebbe un sorriso (Pubblicato il 29/04/2020 19:41:52 - visite: 265) »

:: Come fumo di stoppie (Pubblicato il 23/11/2019 21:19:28 - visite: 251) »

:: Come onde del mare (Pubblicato il 08/02/2018 09:07:29 - visite: 287) »

:: Il tuo nome scritto (Pubblicato il 08/02/2018 09:02:40 - visite: 263) »

:: Non sono (Pubblicato il 12/12/2015 18:43:41 - visite: 534) »

:: Rotondo il mio mare (Pubblicato il 29/10/2015 19:26:15 - visite: 494) »

:: Compostela (Pubblicato il 19/04/2015 09:20:46 - visite: 588) »

:: Era già primavera (Pubblicato il 11/12/2014 20:27:49 - visite: 678) »

:: Nel sottoscala (Pubblicato il 10/12/2014 11:44:34 - visite: 687) »