:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 285 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jun 12 22:48:23 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Varcando la soglia della Porta Magica

di Annalisa Scialpi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/03/2023 19:09:51

A Roma è possibile visitare, quasi nascosta in Piazza Veneto, nel quartiere Esquilino, la Porta Magica di villa Palombara, in origine appartenuta al marchese Massimiliano Savelli Palombara, noto alchimista. La porta è l'unica sopravvissuta perchè la villa è stata 'rasa al suolo' dopo l'unità d'Italia, con altri edifici della zona, per costruire palazzi e isolati borghesi 'in perfetto stile piemontese'. L'unica a salvarsi fu la porta magica, sulla quale è possibile reperire, attraverso la simbologia espressa sulla porta e sull'architrave, alcuni principi dell'Arte Regia, cioè dell'Alchimia. Essa parte come tecnica chimica che ha come scopo la formazione della pietra filosofale, detta anche Oro Potabile. Ma l'alchimia è soprattutto una disciplina spirituale che mira al perfezionamento dell'essere spirituale, affinchè attraverso di esso non solo si raggiunga l'androginia, ma si possa mettere anche il proprio sapere a servizio dell'umanità. Il dio egiziano Bes, guardiano della soglia, sorveglia la porta. Il suo scopo è tenere lontani i semplici curiosi. E permettere al devoto, a colui che è disposto a passare dalla 'porta stretta' di compiere il suo viaggio. Visitare la porta magica è, di per sè, un percorso iniziatico, che apre le porte verso l'approfondimento dell'Arte Regia. E spinge il visitatore, a patto che non sia un turista distratto, a porsi delle domande cruciali: Chi sono? Che senso sto dando alla mia esistenza? Buona visita!
 
Varcando la soglia della Porta Magica
Ho varcato la soglia,
attraversando la tua piazza,
densa di nuvole e di mistero.
 
Per farlo divenni essenziale,
nuda come il cinabro,
lapis tortuoso, ma ardente.
 
Entrai,
morendo ancora nell'athanor;
fuori ancora strepito di sinedrio.
Ma i veli si squarciarono.
 
Spianata, ormai, era la via
e il dio Bes era un angelo
guardiano di altri illimitati mondi.
Annalisa Scialpi


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Annalisa Scialpi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Annalisa Scialpi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Dolore (Pubblicato il 14/06/2024 20:42:09 - visite: 34) »

:: Vediamo, Roma (Pubblicato il 12/06/2024 16:49:49 - visite: 41) »

:: Come spina di quarzo (Pubblicato il 04/06/2024 14:03:29 - visite: 32) »

:: La storia di Lilian di Kate Granville: vita di una diversa (Pubblicato il 31/05/2024 17:34:31 - visite: 27) »

:: Neve (Pubblicato il 28/05/2024 17:50:54 - visite: 53) »

:: Natalie Haynes, Lo sguardo di Medusa, recensione (Pubblicato il 27/05/2024 20:56:32 - visite: 55) »

:: Il potere delle lacrime (Pubblicato il 22/05/2024 08:52:47 - visite: 74) »

:: Sul fiume dove non passasti (Pubblicato il 16/05/2024 12:58:30 - visite: 119) »

:: Così. T’amai (Pubblicato il 10/05/2024 23:02:27 - visite: 78) »

:: Adieu (Pubblicato il 10/05/2024 22:47:34 - visite: 57) »