:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 48 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Feb 24 06:17:13 UTC+0100 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Musa

di Franco Bonvini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 11/02/2024 21:19:46

Non sento più cantare la mia musa,
qui non arriva più neanche una canzone
eppur la sento accarezzarmi il viso
correndo giù dalla Napoleona fino al lago
Non vi dirò del canto di campane
di quel paesino di montagna
che confondono la sua voce
di come cambia sempre il suo profumo
a volte di ginestre, al monte
o d'eriche al sole
o ciclamino umido di sottobosco
non vi dirò di come la vedo
quando i cigni salgono lenti sopra al lago
e la disegnano nella scia
di come si sporge dalle nuvole imbronciate
in forma di un raggio di sole
e nemmeno di come ha messo ali e si è fatta uccello
per spiarmi lungo i sentieri miei
non dirò nemmeno del suo volo silenzioso
tra gli alberi di notte, quando scivola nei pensieri.
Se ve lo raccontassi forse credereste o forse no
solo lei sicuramente no.
Perchè è sempre qui con me
che sente i miei pensieri, muta e silenziosa
lei sicuramente no
lei conosce ogni desiderio
e sa che non sono poi tanta poesia.
Sono pizzi e merletti bianchi e neri
quello che i cigni disegnano nella scia.
Son fianchi larghi e seni disegnati dalle nuvole mosse dal vento
sono inguini odorosi di erica al sole e sottobosco
conosce tutti i voli tra gli alberi della notte
scivolando in lei.
Sa di tutti questi pensieri e sa che sono miei
sa che son per lei
li ascolta sempre muta e silenziosa.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franco Bonvini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Con le stesse mutandine rosa (Pubblicato il 22/02/2024 13:55:32 - visite: 49) »

:: Desideri (Pubblicato il 22/02/2024 13:53:25 - visite: 44) »

:: Poesia (Pubblicato il 19/02/2024 15:04:48 - visite: 65) »

:: Sorgente (Pubblicato il 17/02/2024 11:46:02 - visite: 58) »

:: Simmetrica (Pubblicato il 13/02/2024 23:25:51 - visite: 68) »

:: Dove il nulla non è nulla (Pubblicato il 11/02/2024 14:07:25 - visite: 56) »

:: Il futuro è un’ipotesi (Pubblicato il 06/02/2024 13:06:44 - visite: 67) »

:: Antico sogno (Pubblicato il 04/02/2024 10:17:49 - visite: 79) »

:: Bimbo mio (Pubblicato il 01/02/2024 23:23:56 - visite: 52) »

:: Qui il rosso è un suono (Pubblicato il 01/02/2024 23:19:21 - visite: 57) »