:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 870 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Feb 21 06:23:05 UTC+0100 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

I manipolatori della realtà

Argomento: Politica

di Angelo Ricotta
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/07/2017 13:55:33

La realtà virtuale non è un'invenzione contemporanea ma è quella che le persone di potere hanno fabbricato da sempre per tenere a bada il popolo. Solo gli strumenti per attuarla si evolvono e diventano sempre più efficienti. I giornali e i libri sono ancora strumenti molto validi per una certa classe di persone ma ora quelli che raggiungono più persone sono la tv e il web. I contenuti sono sempre gli stessi: notizie false e ragionamenti sofistici che si tenta di far passare per veri appoggiandoli all'autorità del mezzo o di chi li esprime. Uno strumento molto in voga per dare dignità "scientifica" a queste falsità sono le statistiche. Si sciorinano numeri e percentuali per impressionare le persone le quali, evidentemente, si suppongono essere poco scaltre. Senz'altro il meccanismo funziona, ma non per tutti come si evince da queste mie considerazioni. Infatti io non credo nei sondaggi e nelle statistiche. Credo solo nella mia esperienza e in ciò che osservo quotidianamente ormai da decenni. E le mie osservazioni mi hanno portato a concludere che la realtà è molto differente da come ce la prospettano le élite. Prendiamo il caso dei migranti. Il presidente dell'Inps fornisce una gran messe di dati e afferma che gli immigrati ci 'regalano' un punto di Pil in contributi, pagano le pensioni agli italiani, non rubano loro il lavoro, non hanno niente a che vedere con la fuga degli italiani all'estero, e conclude che ci servono più immigrati! Queste affermazioni per me sono la prova di come si può distorcere la realtà tramite le statistiche. Quel che io vedo e conosco non corrisponde minimamente a quel che viene asserito. Quel che constato, che accade intorno a me, è che ormai da anni centinaia di migliaia di clandestini all'anno invadono l'Italia pesando sulle nostre finanze, mettendo in crisi il nostro sistema sociale, aumentando la criminalità. E rubano il lavoro agli italiani. Conosco molte persone, uomini e donne, che non riescono a lavorare a causa della sleale concorrenza di immigrati che accettano condizioni da schiavi e sono totalmente in nero, altro che contributi all'Inps. E tutto ciò mentre centinaia di migliaia di nostri ragazzi e ragazze, molti dei quali iperistruiti, sono costretti ad  andare all'estero magari a fare i camerieri. Ad ulteriore nostro scorno ci viene rinfacciato che siamo una popolazione che invecchia e non fa più figli e che quindi gli immigrati servono anche a rimpolpare la popolazione! Se questa non è una sostituzione etnica! Se c'è qualcuno che ha il diritto di sostituirmi questi sono i miei figli e nipoti e non gli avventurieri che stanno invadendo l'Italia. Che follia è quella che costringe i nostri giovani ad emigrare e si auspica che vengano sostituiti da altri? Ci sono immigrati ad ogni angolo di strada, davanti ai supermercati che ti chiedono soldi e alcuni anche con prepotenza. Che razza di paese è mai questo che non controlla il proprio territorio, che non tutela i propri cittadini e che ci ammannisce falsità di tutti i tipi pur di difendere degli invasori? Se non sono folli o masochisti sono certamente dei traditori. 

 

Riferimenti
Huff Darrel, Mentire con le statistiche, M&A, 2007
Vance Packard, I persuasori occulti, Einaudi Tascabili, 1989

 

  


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Angelo Ricotta, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Angelo Ricotta, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Fisica ] Effetto moiré (Pubblicato il 17/03/2018 19:13:07 - visite: 712) »

:: [ Fisica ] Sul paradosso della perdita d’informazione nei buchi neri (Pubblicato il 15/03/2018 09:24:54 - visite: 727) »

:: [ Politica ] Dannate ideologie (Pubblicato il 27/01/2018 13:04:08 - visite: 581) »

:: [ Politica ] Fine dell’ascesa dei 5 stelle (Pubblicato il 24/01/2018 12:05:01 - visite: 621) »

:: [ Fisica ] Su Einstein e dintorni (Pubblicato il 22/12/2017 09:51:50 - visite: 635) »

:: [ Letteratura ] Foollyk (Pubblicato il 06/12/2017 20:15:14 - visite: 640) »

:: [ Astronomia ] O graziosa luna, io mi rammento (Pubblicato il 01/09/2017 22:35:45 - visite: 687) »

:: [ Scuola ] Problemino delle elementari (Pubblicato il 05/08/2017 17:47:13 - visite: 573) »

:: [ Scienza ] Su Sky quanti sono i voti alla domanda del giorno? (Pubblicato il 12/07/2017 00:34:09 - visite: 660) »

:: [ Fisica ] Correndo ancora sotto la pioggia (Pubblicato il 24/03/2016 10:48:43 - visite: 938) »