:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
📅 Il Giorno della Memoria #GiornoMemoria
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 219 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jan 23 06:12:12 UTC+0100 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il vacillante domani

di Celestino Magliacane
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 16/01/2018 15:18:40

Quale amor si possa per te provare,

ed insieme, erigere il piedistallo per il futuro,

se poni l’animo nell’angoscia,

per l’azzardo celato nell’oscuro;

nella taciuta incognita dell’essenza umana,

che al rischio incorre, di non averti più.

 

Frutto di tranelli insorti alle spalle,

svelate dal cospetto delle realtà,

descrivono negli occhi della gente la paura ingente,

nell’incognita di un domani debole e vacillante,

rinnegante la luce della serenità.

 

E non cessa di vagheggiar il pensiero,

timoroso, perplesso per quel che l’attende,

in una vita opaca né logica discende,

dove incerto, tutto appare, e perenne non perdura,

ma il solo crudele destino assiste inerte.

 

È lo spettro che tra l’umane genti dilaga,

vivere nel vuoto del deserto della speranza,

ove nessuno possa udir il grido nella lontananza,

quando il dolore affligge le membra,

prive di forze per tirare avanti.

 

Il continuo meditar di una sorte,

che vede tramontar i sogni,

e abbattuti i solidi castelli che alzati sul podio,

con duro vigore e sudato stento,

ora volati via, trascinati dal vento.

 

Perpetuo ed unanime nell’invocare,

da tutti, un domani migliore,

perché dinanzi al volto del destino avverso ed oscuro,

di tale vacillante fine, l’essere mortale non era sicuro.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Celestino Magliacane, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Celestino Magliacane, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ti cerco (Pubblicato il 16/01/2018 15:21:03 - visite: 355) »

:: Quel muro che non è crollato (Pubblicato il 02/09/2017 16:00:48 - visite: 499) »

:: Volo di un’aquila (Pubblicato il 02/09/2017 15:58:16 - visite: 385) »

:: Ti amo ancora (Pubblicato il 16/06/2016 15:05:42 - visite: 700) »

:: Mistero Notturno (Pubblicato il 16/06/2016 15:01:29 - visite: 486) »

:: L’apparenza (Pubblicato il 16/06/2016 14:58:23 - visite: 472) »

:: L’ultima luna (Pubblicato il 07/02/2016 16:53:00 - visite: 603) »

:: L’Aurora (Pubblicato il 07/02/2016 16:51:03 - visite: 477) »

:: Dietro la maschera (Pubblicato il 30/01/2016 13:24:34 - visite: 755) »

:: Notturno (Pubblicato il 30/01/2016 12:53:09 - visite: 501) »