:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 classifica e vincitori del Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 221 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Aug 3 23:47:13 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Ritratto di un figlio viaggiatore

di Antonella Proietti
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/10/2020 08:20:21

Oggi ti dipingo con le parole

Come pennello la tua storia

Come colori la tua anima

 

Immagina, sullo sfondo un trionfo di gradazione di rosso, per omaggiare il coraggio, la forza e il  tuo temperamento.

 

In primo piano in rilievo il volto, con lineamenti perfetti che guarda al futuro.

 

Sfumature gialle raccontano la voglia di esplorare, fuse con il rosso creano tratti decisi e vivaci, a significare il tuo desiderio di ricerca ancora viva e calda.

 

Una zona più  intima e nascosta raccoglie impercettibili gocce di inquetudine, momenti difficili e sofferti,  pronte er essere sciolte. Normale anche questo fa parte della vita!

 

Un taglio netto bianco è il distacco.

Trapela luce!

 

Un avvolgente abbraccio azzurro come il cielo che tanto ami e come il mare che tanto sogni, ti calma!

Elementi vitali di speranza

 

E poi il via libera al verde tanto verde per omaggiare il tuo bisogno di contatto con la natura più selvaggia.

 

Ma sono i tratti bianchi, schiuma o nuvole non ha importanza che svelano la luce, tanta luce in questo enorme cuore rosso colmo d'amore. 

 

Mamma

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Antonella Proietti, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Antonella Proietti, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Firma (Pubblicato il 28/04/2019 08:24:21 - visite: 536) »

:: Sistema (Pubblicato il 14/02/2019 21:14:19 - visite: 388) »

:: Ricordo (Pubblicato il 06/07/2018 09:19:37 - visite: 396) »

:: Messaggi criptici (Pubblicato il 08/03/2015 22:37:03 - visite: 768) »

:: A te (Pubblicato il 26/12/2013 18:24:37 - visite: 856) »

:: Ogni volta (Pubblicato il 01/09/2013 22:09:59 - visite: 909) »

:: Quella che sono (Pubblicato il 23/08/2013 19:47:29 - visite: 1046) »

:: ….A, articolo, UN QUALCOSA DENTRO.... ME. (Pubblicato il 24/06/2013 14:46:04 - visite: 969) »

:: Questione di equilibrio (Pubblicato il 24/11/2012 19:59:53 - visite: 1140) »

:: Mi libero (Pubblicato il 11/02/2012 21:42:49 - visite: 1202) »