:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 62 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue May 21 11:23:44 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

I rimedi della nonna

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/04/2024 01:29:01

 

                                                                                                                                                                                       "lu vine è lu latte de li vicchie"

                                                                              nonna Gella

                     

 

 

Quando la tristezza ti prende a lungo raggio

non pensare a cosa ti manca ma a quello che hai

facile a dirsi e ci vuole coraggio ma mai dire mai

la natura, il paesaggio sono fonti d'ispirazione

una passeggiata nel bosco dove vi riconoscono

le foglie ed i rami per attrazione.

Bere alla fonte di un essere costante

non perdere allenamento alla felicità.

E poi guarda che nuvole cariche di pioggia

senti il vento che ti porta parole di conforto

puoi imbastire una discussione anche controvoglia

se lo vuoi oppure apparire sull'onda di una musica lontana

anni fa. E poi disegna come se non ci fosse un domani

come se la corteccia degli alberi fosse degna di ardere

nelle tue mani e il fuoco fermarsi negli occhi

a svelare i propri segreti. Credi in te stessa, abbi fede

il bene resta, attraversa le stagioni, è più forte di noi

per fortuna, questo ti direi.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: In mare aperto (Pubblicato il 21/05/2024 00:43:41 - visite: 27) »

:: Una vita per volta (Pubblicato il 20/05/2024 00:40:22 - visite: 29) »

:: Contare i treni (Pubblicato il 12/05/2024 01:09:51 - visite: 70) »

:: Coltivare fiori di campo (Pubblicato il 07/05/2024 00:57:30 - visite: 89) »

:: Guarda che Luna (Pubblicato il 04/05/2024 21:37:33 - visite: 78) »

:: Un ragionamento senza schemi (Pubblicato il 30/04/2024 01:22:10 - visite: 73) »

:: Nel fitto del bosco (Pubblicato il 26/04/2024 03:21:40 - visite: 83) »

:: Una buona ragione (Pubblicato il 17/04/2024 20:51:19 - visite: 114) »

:: Genius loci (Pubblicato il 16/04/2024 00:42:50 - visite: 78) »

:: La biada (Pubblicato il 14/04/2024 01:09:38 - visite: 94) »