Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

In memoria

di Franca Colozzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 30/01/2016 18:02:02

                   In memoria di mio padre, vittima della follia nazista.

 

Mio padre, ufficiale della Marina Militare Italiana,  fu catturato dopo l'8 settembre 1943 e deportato dai nazisti in un campo di concentramento in Polonia. Dopo oltre un anno di lavori forzati e di abusi che lo avevano ridotto pelle e ossa, fu liberato dai russi verso la fine della guerra, sopravvivendo a quell'inferno. Durante la sua vita portò in sé gli strascichi di una malattia polmonare a causa della prigionia, conseguenza delle terribili condizioni di vita nel campo,  per cui morì  all'età di quasi 68 anni. Nonostante tutto, può essere ritenuto fortunato rispetto a coloro che sono stati sterminati nei diversi campi di concentramento. Nella sua vita non ha avuto né medaglie né pensione d'invalidità.

Ora che è deceduto da  più di  25 anni, sto cercando di fargli ottenere una medaglia al merito, in modo che la sua memoria possa vivere per sempre in noi e nei suoi eredi.

 

 

My father, an officer in the Italian Navy, was captured after September 8, 1943 and deported by the Nazis in a concentration camp in Poland. After over a year of forced labor and abuses that reduced him skin and bones, he was liberated by the Russians towards the end of the war, surviving to that hell. During his life he carried within him the signs of weakness due to the inmprisonment, that's why he died at the age of almost 68 years. Despite everything, he was lucky compared to those who were exterminated in the different concentration camps. In his life he had neither medals nor additional disability pensions, like a lot of Italians who had never really fought, but now that he is dead 25 years ago I'm trying to let him get a medal in memory so that he will always live in his family.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franca Colozzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: 2019: ONU e bambini. (Pubblicato il 30/12/2018 18:46:09 - visite: 340) »

:: La paura della morte (Pubblicato il 11/10/2018 22:25:46 - visite: 225) »

:: Pregiudizi (Pubblicato il 26/07/2018 08:45:28 - visite: 213) »

:: Poesia e società (Pubblicato il 08/04/2018 19:44:24 - visite: 455) »

:: Pasqua di Pace (Pubblicato il 27/03/2018 18:46:51 - visite: 352) »

:: EAP o No EAP: questo è il dilemma! (Pubblicato il 19/02/2018 00:48:42 - visite: 401) »

:: Un Carnevale scenografico (Pubblicato il 13/02/2018 12:41:01 - visite: 229) »

:: Sibilla rivisitata nei pensieri (Pubblicato il 13/01/2018 22:54:33 - visite: 241) »

:: La mia email (Pubblicato il 10/01/2018 22:01:02 - visite: 254) »

:: Auguri di Buone Feste (Pubblicato il 21/12/2017 22:07:06 - visite: 309) »