Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 317 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Oct 6 16:05:19 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Sogno di gloria al molo nord

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/03/2018 13:59:52

 

 

L' ascesa felice, il chiaro rostro

con cui s' abborda all' alveare del porto questa nebbia,

un controluce di fluorescenze,

con l' olio delle betoniere a travasarsi nell' angolo ottuso

scorciato, di mare e di pensiero,

mi segnala certe solitudini laterali che prendono il largo

da piccoli ricordi, lasciati sul fondo a sfamare immagini

cadute nella rete dei miei occhi ebbri.

 

Fossi solo, solo come un cane solo, senza padrone cui abdicare

ogni cordiale istinto di resistenza all' incedere del tempo,

tipo una fame contusa dal freddo o una lupa cecoslovacca in calore,

che si ritrae, dai morsi per gioco,

allora ti chiederei il permesso di venirmi a cercare

nelle sparute sequenze dei miei tanti abbandoni.

Ma solo non sono, in circostanze primitive, anche

se in assenza di postumi da sbronze sublimi

potrei sembrarti male accompagnato, ho sempre un conato

un sussulto di vita, a farmi compagnia.

 

L' amore, adesso, quale sogno di gloria, a perpetua memoria,

di noi due adesso, è un miraggio che mi costa la vista

perchè io non sono e non sarò ancora per molto tempo, forse

per tutta la vita, che si contende, in una sintesi di comodo,

la mia capacità di essere sano di mente e di ventre e di basso ventre,

capace di vederti con gli occhi che vorresti addosso.

Sulla tua pelle profumata, nei tuoi occhi da bambina capricciosa.

Non credere però. Custodito in uno scrigno, nel costato, tra i polmoni,

conservo ancora il lume fioco di una santa ragione, fioco,

che dovresti proteggere con la corteccia sepolta

di ogni tua singola radice e con le ossa, scommettendo sul fatto

che sia all' altezza di scaldarti un poco. Ma già il buio m' inghiotte.

 

Perchè se anche tu mi amassi, ed è solo un sogno di gloria,

basterebbe un colpo di vento un po' più forte a svegliarmi dai cardini.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Tu mi accusi (Pubblicato il 15/10/2019 00:50:42 - visite: 13) »

:: A nostra insaputa (Pubblicato il 06/10/2019 06:05:27 - visite: 43) »

:: Un incontro casuale (Pubblicato il 30/09/2019 01:33:04 - visite: 41) »

:: Una strategia claudicante (Pubblicato il 27/09/2019 03:12:04 - visite: 38) »

:: Vele d’altura (Pubblicato il 14/09/2019 01:51:47 - visite: 48) »

:: Un passaggio di stato (Pubblicato il 14/09/2019 01:34:25 - visite: 45) »

:: La fine di ogni principio (Pubblicato il 14/09/2019 01:20:54 - visite: 46) »

:: Chirù (Pubblicato il 13/09/2019 01:20:05 - visite: 63) »

:: Vita di coppia (Pubblicato il 04/09/2019 16:08:39 - visite: 79) »

:: Silenzi (Pubblicato il 27/08/2019 15:51:05 - visite: 63) »