Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1478 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Jun 30 19:25:18 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dentro un cappotto di lana grigio

di cristina bizzarri
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 8 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 29/10/2013 18:48:28

Era smisurato ancora - il mondo -
e l'asfalto aveva un suono asciutto
quando l'odore buono dell'inverno
era occasione per lucidare scarpe
con la cera - aroma legnoso ambrato
e secco
come le parole nei fumetti di vapore
senza fretta di arrivare prime al cielo -
si sostava in stanze da tè affaccendati
a guardarsi attentamente -
libere le mani a indicare in giri d'aria
tutta l'evoluzione di un pensiero -
la gestazione
con la schiena appoggiata a una cedevole spalliera -
il suo percorso lungo i sentieri d'ombra
che le lampade tracciavano su mappe
tappezzate di strane isole a circumnavigare muri -
la nascita bagnata dai sorsi gocciolanti
e dalle tracce
sul bordo circolare della tazza - vagiti -
la giovinezza, poi, mentre la luce entrando
esplode zampillando dai vetri colorati
in velature d'oro e ammorbidisce i volti - colmi -
così la voce scende piano mentre la mano plana
poi s'abbassa stanca e come un cigno scivola
sulla tovaglia bianca.
Era smisurato ancora il mondo
quando in trasparenza vedevi le lancette
aver compiuto un giro intero -
tutto il percorso dove le montagne
erano vette per la mente da scalare -
senza fretta -
infine ti guardavi intorno
riposato - in quel rifugio con i tuoi compagni -
entravi nel cappotto di lana grigio
arcano di antica civiltà -
ancora solo uomo -
non liberato ancora - eppure intero.







« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 8 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore cristina bizzarri, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

cristina bizzarri, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: La casa delle colombe (Pubblicato il 02/07/2020 20:19:17 - visite: 83) »

:: Il bordo liscio (Pubblicato il 16/05/2020 18:24:05 - visite: 108) »

:: Quello che ci insegna il sole (Pubblicato il 25/04/2020 10:44:38 - visite: 138) »

:: In questo giorno di bambagia (Pubblicato il 12/04/2020 12:41:01 - visite: 151) »

:: Quello che è vero (Pubblicato il 04/04/2020 17:43:04 - visite: 141) »

:: A Roma e al mondo silenzio (Pubblicato il 27/03/2020 20:34:15 - visite: 164) »

:: Questo per oggi (Pubblicato il 25/03/2020 20:13:48 - visite: 191) »

:: Sparsa (Pubblicato il 04/03/2020 09:39:25 - visite: 205) »

:: Quando l’azzurro (Pubblicato il 23/02/2020 23:56:37 - visite: 205) »

:: Veglia (Pubblicato il 24/12/2019 09:41:58 - visite: 222) »