Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 206 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jun 15 15:02:45 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

L’ ignaro

di Alberto Becca
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 30/09/2018 19:39:17

Chiedo all' aritmetica una giusta metrica

per filsofare in versi.. mondi diversi...

Scarto la dogmatica: troppo aristocratica

per un semplice villano: un artigiano

della frase fatta, dalla testa matta,

mancato rimatore o pseudo inventore

di storie immaginate, uova, frittate

inseguendo gli aggettivi,  flop dei sostantivi..

Chiedo clemenza alla web - utenza :

meno di uno sguardo, un occhio di riguardo

per qualsiasi testo, leggero, modesto

che potesse mai uscire o dovesse partorire

questa penna o mouse, in questa vuota house

e inopinatamente ma drammaticamente

giungere senza clamore all'ignaro lettore

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Alberto Becca, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Perdove percome perquando, perchè (Pubblicato il 07/12/2018 16:01:10 - visite: 119) »

:: Numerologia (Pubblicato il 21/11/2018 19:16:44 - visite: 114) »

:: Meno buio-piu’ luce (Pubblicato il 20/11/2018 06:18:14 - visite: 115) »

:: Personalmente (Pubblicato il 13/11/2018 12:41:15 - visite: 125) »

:: Cari saluti (Pubblicato il 11/11/2018 06:33:30 - visite: 112) »

:: S(u)onetto e S(u)onlordo (Pubblicato il 24/10/2018 19:05:43 - visite: 122) »

:: Il S(u)onetto (Pubblicato il 24/10/2018 07:56:57 - visite: 117) »

:: Son-etto - son-grammo: poesia in affanno (Pubblicato il 21/10/2018 18:01:50 - visite: 160) »

:: Le belle parole (Pubblicato il 24/09/2018 15:31:08 - visite: 166) »

:: Interrogativi (Pubblicato il 02/09/2018 21:13:50 - visite: 135) »