Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 230 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu May 23 05:07:53 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

The shell of Time - La valva del Tempo

di Franca Colozzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 11 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 02/03/2019 01:06:27

La valva del Tempo  

L'immagine può contenere: oceano, cielo, nuvola, spazio all'aperto, natura e acqua 

 

Oscilla il suono nella valva,

risuona di vibrazioni d’onde.

Il silenzio con voce muta parla

sopra un deserto d’ombre.

 

Raschia con rumore greve,

lento si posa il suo respiro lieve,

spire di pensieri al galoppo,

 selvaggi marosi come schioppo.

 

La loro corsa arrestar vorrei,  

ma vengo risucchiata sulla riva.

Tesse la notte coralli di sogni,

sospesi a filamenti di menzogne.

 

Sull’ampia conca di mare,

s’apre il giorno a nuove spire,

contratto è lo spazio al limitare

   d’un tempo tra brume a veleggiare.

 

 

*

  

    The shell of Time   

 The sound in the shell oscillates,
sounds of waves vibrations.
 Silence in a silent voice speaks
above a desert of shadows.

 

 

It scrapes with heavy noise,
Slow takes his light breath,
  tired coils of thoughts at a gallop,
wild waves like whiplash. 

 

 

I would like to arrest them,
but I get sucked on the shore.
 Weaves the night corals of dreams,
suspended in filaments of lies.
 
On the wide sea basin,
the day opens up to new turns,
contract is the space to limit
of a time between mists to sail.

 

By Franca Colozzo

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 11 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Il Manifesto di Ventotene (Pubblicato il 24/05/2019 20:14:56 - visite: 135) »

:: In ricordo di mia madre - In memory of my mother (Pubblicato il 11/05/2019 23:38:28 - visite: 236) »

:: I volti della Violenza - The faces of Violence (Pubblicato il 02/05/2019 23:57:53 - visite: 385) »

:: Notre-Dame degli innocenti (Pubblicato il 22/04/2019 22:13:33 - visite: 367) »

:: Perdersi per ritrovarsi (Pubblicato il 07/04/2019 22:50:09 - visite: 343) »

:: Bagliori di vita (Pubblicato il 30/03/2019 22:33:38 - visite: 268) »

:: Onde primaverili#poesiapoeti (Pubblicato il 21/03/2019 20:31:54 - visite: 297) »

:: Gratitudine (Pubblicato il 15/03/2019 22:30:02 - visite: 127) »

:: Proserpina (Pubblicato il 14/03/2019 23:04:48 - visite: 233) »

:: L’istruzione femminile-Female education and its cultural... (Pubblicato il 09/03/2019 10:29:52 - visite: 103) »