Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 34 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri May 24 18:52:33 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il non ricordo

di Salvatore Armando Santoro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 18/04/2019 23:22:49

Alla ricerca d'un ricordo antico
fatto di sogni e tanta nostalgia
una stradina bianca, un noce, un fico
un raggio tenue che la luna invia.

 

Il tempo andato sempre maledico
tracce sbiadite che la mente spia
ormai io poco parlo e poco dico
oggi sul fare vince l'apatia.

 

Invano, disperatamente cerco
qualcosa a cui un dì ho detto addio,
una casina, un orto, un po' di sterco,

 

un cigolio di pozzo, un mormorio,
cerco il vociare d'un chiassoso alterco,
la traccia di un passato calpestio.

 

Salvatore Armando Santoro
(Donnas 17.4.2017 – 9,26)

 

- Sonetto

 

Nella foto il podere di mio nonno ai Piani di Galatina nel 1958

L'immagine può contenere: albero, pianta, cielo, spazio all'aperto e natura

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Armando Santoro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Fiore d’acacia (Pubblicato il 24/05/2019 10:17:23 - visite: 5) »

:: Ricordi tra i tratturi (Pubblicato il 13/05/2019 08:21:16 - visite: 19) »

:: Tracce (Pubblicato il 08/05/2019 01:08:33 - visite: 20) »

:: Coincidenze (Pubblicato il 06/05/2019 20:55:13 - visite: 25) »

:: Sfiorì la rosa (Pubblicato il 02/05/2019 00:29:13 - visite: 31) »

:: Vorrei (Pubblicato il 02/05/2019 00:23:57 - visite: 24) »

:: Bianco d’Africa (A Saverio Strati) (Pubblicato il 30/04/2019 14:29:37 - visite: 26) »

:: Una mattina (Pubblicato il 23/04/2019 18:11:42 - visite: 35) »

:: Novembre 2018 (Pubblicato il 21/04/2019 01:14:43 - visite: 39) »

:: Pian del Giuliano (Pubblicato il 21/04/2019 00:53:19 - visite: 30) »